PAOLO PAVONE
banner_dolcevita
banner ruggeri
banner D'ANGELO 1
banner delizie 1
Unknown-1

A ISOLA DEL GRAN SASSO D’ITALIA SI TORNA A SCUOLA GRAZIE ALLA CROCE ROSSA

By  |  0 Comments

A tre anni dal sisma che ha colpito il centro Italia, il 9 novembre alle ore 11:30, la Croce Rossa Italiana inaugura a Isola del Gran Sasso d’Italia la Scuola Primaria ‘Parrozzani’, la prima grande opera antisismica realizzata dalla CRI grazie anche alle donazioni della Croce Rossa del Principato di Monaco, Allianz, Smurfit Kappa, CRI Ferrara, Scuola G. Borsieri di Trento, Otis, Gruppo Spaggiari. 

Alla presenza del Presidente Nazionale della CRI, Francesco Rocca, del Presidente Regionale CRI Abruzzo, Gabriele Perfetti, del Presidente della Regione, Marco Marsilio, del Sindaco, Roberto Di Marco, si inaugurano gli oltre 1000 mq di scuola con laboratori multimediali e 10 classi destinate a 200 giovani studenti che potranno tornare a studiare in un luogo confortevole, attrezzato e sicuro dopo essere stati costretti per anni a lunghi viaggi per poter continuare l’attività didattica nei pochi istituti rimasti illesi. 

“La costruzione della Scuola Primaria Parrozzani a Isola del Gran Sasso rappresenta uno dei punti qualificanti dell’azione della CRI nei territori colpiti dal sisma, soprattutto perché diretto alle giovani generazioni, il futuro di queste comunità. È uno dei 15 grandi progetti di ricostruzione che la Croce Rossa sta portando avanti: strutture permanenti, tecnologicamente avanzate, realizzate con materiali completamente antisismici, capaci di restituire spazi di aggregazione e incontro alla popolazione, ma anche di trasformarsi in presidi di protezione civile e di prima accoglienza in caso di future calamità. Non solo risposta alle emergenze, perciò, ma ricostruzione: questo l’obiettivo di ‘Un’Italia che aiuta’”, dichiara il Presidente Nazionale della CRI, Francesco Rocca. 

Per l’occasione, dalle ore 15:30 del giorno 8 novembre, verrà allestita la Cittadella della Croce Rossa, a cura del Comitato CRI di Teramo e, alle ore 17:30 circa, si terrà un flash mob per riprodurre il simbolo del Terzo Paradiso, opera del Maestro Michelangelo Pistoletto, presente all’evento.