banner ruggeri
banner D'ANGELO 1
banner delizie 1
Unknown-1

ART CITY LIFE PESCARA, L’INCUBATORE ARTISTICO DELLE IDEE

By  |  0 Comments

di Franca Terra

Al Vittoria Colonna di Pescara è stato presentato il progetto Art City Life Pescara che nasce da un’idea di Accademia Italia Cultura e Società, ente di ricerca artistica e formazione in ambito culturale e musicale, ed è curato da Beatrice Manganiello.

La mostra, che ha preso il via giovedì 9 maggio, è patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’assessorato alla cultura del Comune di Pescara, dalla Regione Abruzzo, da Studio Ellebi –Atelier d’arte, dall’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara e dalla delegazione FAI di Pescara, e comprende un percorso innovativo attraverso le opere di artisti ed espositori che danno vita all’incubatore artistico, visitabile fino al 16 maggio.

«Art City Life Pescara è un incubatore di artisti – dice la Presidente dell’ente di ricerca artistica – Letizia Gomato – nato per agevolare il confronto e divulgare opere e idee che si fondono in un percorso di continua crescita, attraverso esposizioni, seminari e residenze artistiche».

«In questo percorso si propone la visione e la conoscenza di opere su tela e sculture appartenenti a codici cromatici, forme e materiali differenti caratterizzati da dimensioni e stili eterogenei. Le opere presentate all’interno dell’incubatore internazionale Art City Life, prosegue la curatrice della mostra Beatrice Manganiello, vogliono avvicinare il pubblico a diverse e innovative produzioni artistiche contemporanee che contribuiscono ad accrescere il percorso evolutivo dell’arte coinvolgendo il fruitore finale in un trait d’union con il pensiero e le emozioni dell’artista».

Antonella Di Cristofaro, Barbara Loddo, Ettore Marinelli, Fabienne Di Girolamo, Fabiola Passeri, Fabiola Speranza, Francesca raia, Francesco Di Luzio, Giovanni Lemma, Giuseppe Liberati, Kevin Kennt, Lucilla Luciani, Mariano Ferri, Nicolino Cerritelli, Pasquale Ricci, Trxia Mary Johns; Valentina Di Rupo sono gli artisti che hanno partecipato al progetto di ricerca artistica.

Info: Dal 9 al 16 maggio con ingresso gratuito, sia di mattina che di pomeriggio. Per informazioni: 393.8578428.