banner ruggeri
banner D'ANGELO 1
banner delizie 1
Unknown-1

CAPODANNO A PESCARA. J-AX: “E’ UN ONORE PER ME SALUTARE IL 2019 A PESCARA!”

By  |  0 Comments

Si accorciano le distanze con il concertone di fine anno, Pescara  pronta ad accogliere J-Ax, il rapper milanese, storico leader degli Articolo 31, per regalare al pubblico abruzzese uno spettacolo gratuito, costruito sui suoi successi più recenti e sulle hit storiche della sua carriera, comprese quelle della band simbolo degli anni Novanta.

“Sono felice di festeggiare in piazza a Pescara l’inizio del 2019 – dice J-Ax, che a Pescara, città che conosce bene e dove si esibirà con il fratello minore Grido e il rapper Space One – E’ un onore dare il benvenuto all’anno che verrà insieme ai pescaresi e a tutte le persone che arriveranno e che brinderanno con noi.

Ringrazio il Comune di Pescara che mi ha invitato e in particolare l’Assessorato al Turismo e Grandi Eventi. Questa ultima giornata del 2018 è la ciliegina sulla torta di una stagione di grandi soddisfazioni personali e professionali. Un anno che ha segnato anche il mio 25° anno di carriera coronato da un grande evento a Milano dove oltre 30mila persone hanno cantato con me in dieci fantastici e indimenticabili concerti live al Fabrique.

Grazie fin d’ora a tutti. Auguro di cuore Buone Feste e Buon Natale”.

Il concertone di Capodanno a Pescara sarà presentato dalla conduttrice Rai Federica Peluffo, a partire dalle ore 23 del 31 dicembre saliranno sul palco il rapper Space One, volto noto dell’hip hop italiano e storica spalla di J-Ax, come detto il rapper Grido, ex Gemelli Diversi e fratello minore di J-Ax, che scalderanno l’atmosfera intonando svariati pezzi. In chiusura, il dj set Bubblegum party di Dj Vangelis.

“J-Ax arriva a Pescara dopo un anno pieno di trionfi – sottolinea l’assessore a Turismo e Grandi Eventi Giacomo Cuzzi– Prima la conclusione della lunga collaborazione con Fedez, che ha portato allo stadio San Siro 75.000 persone per il tour “Comunisti col Rolex”, poi il nuovo tour “J-Ax 25 – Live” per celebrare i 25 anni di carriera a cui lui stesso si riferisce nel messaggio, con 10 serate che hanno registrato il tutto esaurito al Fabrique di Milano e anche un libro in promozione, “Consigli a me stesso. I miei due centesimi. Aspettiamo un pubblico delle grandi occasioni perché questa lo è davvero, un concerto che corona una escalation di qualità che ha portato in città artisti del calibro di Vinicio Capossela, Tiromancino, Negrita, Mannarino ed Ermal Meta per salutare il nuovo anno.

Grandi aspettative, ma anche grandi misure di sicurezza, riproporremo la formula che fino ad oggi ci ha consentito di far diventare Pescara una delle piazze d’Italia più fruibili e sicure per i grandi eventi e che unisce sicurezza, controllo e gande attenzione, per fare in modo che sia la musica il grande richiamo e il vero evento”.