banner MONDADORI
banner LUPO
banner RICAMI
banner D'ANGELO 1
banner delizie 1
Jaguar
Unknown-1

FOLLA IN DELIRIO PER IL MEDICO DEI PAZZI, PRONTA LA REPLICA !!

By  |  0 Comments

La compagnia teatrale Il Canovaccio non può più essere considerata una meteora, sta infatti, divenendo un autentico punto di riferimento nel settore, avendo già ripetutamente portato in scena i suoi spettacoli anche oltre i confini regionali. A suon di successi e sold out la troupe teatina magistralmente diretta da Giancamillo Marrone, fa spesso della critica goliardica sui fatti quotidiani il suo punto di forza. Il segreto di questo cast eccezionale è raccontare ciò che gli altri non dicono ma che tutti vedono e vivono, spesso in prima persona, ma nascondono sovente per vergogna. La commedia è certamente il genere più adatto per svelare con disinvoltura anche le verità più scomode, dando un calcio all’omertà. Questo è ciò che accade anche nella kermesse <<Il medico dei pazzi>>, per la quale si è già avuto il pienone il 4 ed il 5 novembre scorsi e che si è, pertanto pronti a replicare.

Il copione è basato su una vicenda di straordinaria follia: molto spesso capita che le persone conducano una vita totalmente diversa da quella che i propri cari avrebbero immaginato per loro, fin qui nulla di particolarmente strano, ognuno è libero di perseguire i propri obiettivi, purché ne abbia e li insegua con tenacia. Certo l’impegno costa fatica e talvolta si rinuncia ed anche questo può accadere, per carità, ma da qui a condurre un’esistenza totalmente dissoluta coi soldi altrui ce ne passa. Se poi oltre ad essere sfaticati si è anche vigliacchi e non si ha il coraggio di comunicare il proprio fallimento a chi ha impegnato buona parte delle proprie risorse per aiutarci ad avere un futuro solido, le cose si complicano maledettamente. Per nascondere il misfatto si è, infatti, indotti a costruire la realtà artefatta in cui tutti credono che noi abitiamo. Per non subire l’onta dell’insuccesso e non deludere le idilliache aspettative di chi ci vuol bene si può fare davvero qualunque cosa; lo sa bene anche “Ciccillo” che per tentare di gabbare lo zio mette in atto un teatrino che, però, sfortunatamente per lui ha vita breve…. Come reagirà Don Felice al grave sgarbo del nipote? Per scoprirlo basta recarsi presso il Piccolo Teatro dello Scalo situato per l’appunto a Chieti Scalo in Via Pescara n.° 205/A, nel prossimo weekend: sabato 18 novembre alle ore 21:00 oppure il giorno seguente alle ore 18:00. Calcheranno il palco gli attori: Alessandro Peca, Anna Coccaro, Antonella Giancaterino, Carmen Palladino, Clarissa Quarta, Liliana Di Pasquale, Luca Serritelli, Luigi Rusciano, Maria Laura Di Iorio, Marinella Bevilacqua, Paola D’Onofrio, Rosario Cicelini, Stefano Di Salvatore e Vincenzo Battista, a vestirli la costumista Olimpia D’Orazio. I ticket d’ingresso saranno acquistabili direttamente in loco al modico prezzo di € 10,00. Per ulteriori info e prenotazioni, è possibile contattare il Sig. Marrone al 3283257210. Intervenite tutti !!