PAOLO PAVONE
banner_dolcevita
banner ruggeri
banner D'ANGELO 1
banner delizie 1
Unknown-1

FONDAZIONE FS: SULLA TRANSIBERIANA TORNANO I TRENI DEL WEEK END

By  |  0 Comments

Sabato 14 e domenica 15 settembre sarà possibile viaggiare da Sulmona facendo tappe nelle principali località del Molise con pernottamento incluso;

L’Aquila, 2 settembre 2019

Dopo l’esperimento riuscito con I treni della neve promossi da Fondazione FS, che tra febbraio e marzo hanno collegato Roma con Sulmona e Roccaraso, a partire dal mese di settembre sono previste nuove partenze con i treni storici sulla ferrovia Sulmona-Isernia che ripropongono la formula del week end.

Il primo appuntamento in calendario è per sabato 14 e domenica 15 settembre: partendo da Sulmona e percorrendo l’intera tratta, oltrepassando l’Appennino, sarà possibile raggiungere alcune delle più suggestive località del territorio dell’Alto Molise fino ai capoluoghi Isernia e Campobasso.

Un intenso fine settimana che offrirà l’opportunità di partecipare a tante manifestazioni collegate all’iniziativa denominata “Prossima Fermata, Molise!”, che prevede il contributo della regione Molise nell’ambito del bando “Turismo è Cultura” a cui partecipa anche l’associazione LeRotaie convenzionata con Fondazione FS.

Oltre al viaggio a bordo di vetture d’epoca lungo la panoramica transiberiana sono previste degustazioni itineranti di prodotti tipici delle aziende agricole e casearie locali, mentre a Isernia, dove è previsto il pernottamento, i viaggiatori saranno coinvolti nei festeggiamenti per l’anniversario della riapertura della linea e in rassegne culturali e musicali. Il giorno successivo il treno storico proseguirà la sua corsa verso Campobasso, con visita del centro storico, e rientro a Sulmona nel tardo pomeriggio.

L’iniziativa con i treni del week-end sarà replicata due volte in autunno, con nuove partenze i prossimi 5/6 ottobre e 2/3 novembre.

Tutte le informazioni e i dettagli dell’iniziativa sono consultabili sui siti dedicati www.lerotaie.com e www.railbook.it, da dove è possibile effettuare la prenotazione, oltre che sulle fanpage ufficiali della Fondazione FS su Instagram e Facebook..