banner ruggeri
banner D'ANGELO 1
banner delizie 1
Unknown-1

L’ABRUZZO PROTAGONISTA AL VINITALY AL RISTORANTE D’AUTORE

By  |  0 Comments

Lo chef abruzzese Daniele D’Alberto, grazie alle eccellenze del territorio ha sedotto ilei i palati dei numerosi ospiti istituzionali del ristorante d’Autore del Vinitaly di Verona. Ha preparato le eccellenze gourmand Made in Abruzzo, tenendo alto l’onore della ristorazione regionale, assai cambiata negli ultimi anni e orientata verso nuovi gusti e tendenze. E’ lo chef Daniele D’Alberto, 29 anni di Pescara, scelto da due importanti firme dell’enogastronomia italiana, Marco Gatti e Paolo Massobrio, per rappresentare con il suo menù le eccellenze del food Made in Abruzzo, nel ristorante d’Autore del Vinitaly di Verona. Daniele D’Alberto al ristorante d’Autore del Vinitaly ha proposto ieri a pranzo un menù che ha fuso tipicità e creatività: L’uovo venuto dallo spazio con un battutino di vitello; Fusilloro Verrigni alle diverse consistenze di Baccalà; Sgombro rape rosse e pompelmo; Cremoso al cioccolato Valrhona, vaniglia e Parrozzo. Daniele D’Alberto dopo le prime esperienze nell’alta ristorazione d’albergo, presso l’Hotel Villa San Carlo Borromeo, a Milano e presso il Baglioni di Venezia, completa il percorso di formazione nelle cucine stellate di Gianfranco Vissani e Moreno Cedroni, per poi diventare sous chef al Pellicano di Porto Ercole. Daniele D’Alberto ora è però tornato in Abruzzo con un nuovo progetto che coniuga ristorazione, cultura dell’accoglienza e arte. La cucina di Daniele D’Alberto strizza l’occhio al recupero delle tradizioni, ma la sua vena immaginativa e divertente collocano i suoi piatti in un Mediterraneo creativo. D’Alberto è inoltre il rappresentante dei giovani dell’Associazione Cuochi Abruzzesi, della FIC (Federazione Italiana Cuochi).

WhatsApp Image 2017-04-11 at 09.39.53 (1)

WhatsApp Image 2017-04-11 at 10.05.49