PAOLO PAVONE
banner_dolcevita
banner ruggeri
banner D'ANGELO 1
banner delizie 1
Unknown-1

PIAZZA MUZII, PIAZZA PULITA

By  |  0 Comments

SABATO 13 APRILE ORE 10.30 

campus della Misericordia in piazza:

attività formative per i bambini e prevenzione per tutta la famiglia 

“Questo è il numero zero di un progetto di cittadinanza attiva che ci auspichiamo avrà lungo corso. Già in programma tre date del Pescara Jazz Club” 

Si terrà sabato 13 aprile alle 10.30 il numero zero di un progetto di cittadinanza attiva: Piazza Muzii, piazza pulita che punta a coinvolgere commercianti, residenti, passanti, dai più giovani alle intere famiglie.

Emblematico il titolo scelto, che mette in risalto lo stato effettivo della piazza – recentemente riqualificata – e strizza l’occhio all’espressione “fare piazza pulita” proponendosi di spazzare via, con i fatti, quei luoghi comuni che troppo spesso bollano come pericolose le aree urbane dedicate alla movida. 

Sabato mattina si parte con il campus della Misericordia di Pescara e il governatore Paola Toppi e il vice Stefano Melchiorre impegnati in prima linea insieme a tutti i volontari: “Siamo felici – dichiara l’intero consiglio direttivo -, di inaugurare questo progetto, che speriamo duri a lungo. Abbiamo accolto l’invito con l’entusiasmo che merita. Siamo sicuri che insieme possiamo ottenere semplici, ma grandi, grandissimi risultati”.

“Dall’incrocio dei nostri due impegni, quello quotidiano della Misericordia e quello, altrettanto quotidiano, di noi promotori di Piazza Muzii, piazza pulita – dichiara Gigi Pasetti, imprenditore – nasce una sinergia volta al bene dell’intera comunità pescarese. Questo è un numero zero al quale abbiamo lavorato sodo”.

Tre i principali servizi, tutti gratuiti:

– Screening, pensato soprattutto per le fasce over 50, ma aperto a tutti, con controllo di pressione, glicemia, saturazione.

– Sportello d’ascolto per gli adulti dai 18 anni in su, prevede una consulenza psicologica individuale o di coppia, per genitori e non. A cura della psicologa Simona Pranzitelli, referente organizzativo. A seguire, chi vorrà, potrà prenotare altri incontri presso la sede della Misericordia in Strada delle Fornaci 2. Previa appuntamento telefonico: 338/6884703. 

La stessa dottoressa terrà anche un secondo laboratorio, pomeridiano (16:30-18-30),  in cui i più piccoli realizzeranno, grazie all’immaginazione e ad alcuni consigli tecnico-educativi dell’esperta, degli oggetti da riportare a casa.

– Inoltre, è previsto un gioco-seminario per i più piccoli, per scoprire come fare una telefonata al 118 in caso di emergenza. 

In programma anche una formazione sulle prime manovre di rianimazione, per adulti e bambini. I corsi, con accesso libero, saranno ripetuti ciclicamente, durante l’arco della mattinata. “Chiunque può fare la differenza, la tempestività è tutto, non conta l’età di chi interviene per un primo soccorso – precisa Paola Toppi -. Per questo illustreremo ai bimbi come comportarsi in caso di necessità. Questi incontri sono anche un omaggio in memoria di Davide Athos, volontario venuto a mancare giovanissimo”.

“I dati parlano chiaro – riprende Gigi Pasetti -. Questa piazza, una vera bomboniera, è sempre ben frequentata e stiamo cercando di renderla ancora più fruibile e aperta alle famiglie. Non solo ci occupiamo concretamente del suo decoro, dall’infiorare le aiuole, al tenerla pulita, senza cartacce né cicche per terra, ma ci facciamo carico di un servizio di security aggiuntivo e, da oggi, ci siamo dati anche l’obiettivo di valorizzare la sua vocazione di palcoscenico e punto di aggregazione”. 

Non mancheranno i concerti del Pescara Jazz Festival che, anche quest’estate, riproporrà la formula del Pescara Jazz club all’aperto: 14, 15, 16 luglio.