banner_dolcevita
banner ruggeri
banner D'ANGELO 1
banner delizie 1
Unknown-1

POPCON 2019 – FESTA DEL MANDORLO

By  |  0 Comments

Inaugureremo giovedi 13 giugno 2019 dalle 17 presso il MUSEO D’ARTE MODERNA VITTORIA COLONNA DI PESCARA l’evento POPCON 2019 – FESTA DEL MANDORLO arte- integrazione – cultura che proporrà un ricco calendario di iniziative fino al 30 Giugno. Dalla collaborazione del docente e curatore Davide Cocozza e dell’ Associazione culturale “il Mandorlo” di Pescara, nasce l’idea di un iniziativa finalizzata alla realizzazione di uno scambio socio/culturale, volto alla sensibilizzazione sulle tematiche artistiche,sociali ed ambientali, fatte di uomini e qualità del territorio, al commercio equo e solidale, all’intercultura, all’integrazione. L’iniziativa inoltre si propone come punto di partenza di una nuova consapevolezza culturale, fruibile a tutti e a tutte: comprendere le capacita’ e le risorse del territorio per valorizzarle, incentivarle e diffonderle anche altrove.

– POPCON 2019 esposizione internazionale d’arte Pop e Concettuale città di Pescara – questo il nome dato dal Curatore Davide Cocozza per descrivere la collettiva artistica di grande livello messa in piedi durante un anno di ricerca sul territorio, confrontandosi con artisti locali e non per dare alla città la possibilità di vivere l’arte contemporanea da protagonista. Senza invidiare niente alle grandi esposizioni di Milano o Roma.

POP CON 2019 vede oltre 40 artisti di tutte le arti, italiani e stranieri; oltre 7 installazioni, 4 videoartisti, e 7 performance dal vivo e ben piu’ di 50 opere a parete. Una grande iniziativa realizzata con la collaborazione e l’aiuto di tutti gli artisti: un evento a costo zero, che ha visto nel sostegno reciproco e nella condivisione il suo punto di forza e di grandezza. Ospito d’onore l’eccellenza artistica pescarese, Franco Summa, noto per la partecipazione alla biennale di Venezia, e per i suoi molteplici e grandiosi monumenti volti non solo ad abbellire la città ma soprattutto ad essere vivi messaggi propositivi volti alla crescita della coscienza collettiva. Molte anche le collaborazioni con eventi vivi nel territorio abruzzese come IL VARCO, o ZOO ART di Ortona, o strategiche come la collaborazione con l’ATELIER MONTEZ, od il MARTELIVE di Roma, vere e proprie ambasciate dell’arte contemporanea, le quali hanno contribuito alla ricerca degli artisti ed alla promozione in grande scala dell’evento.

– L’Associazione culturale Il Mandorlo, attiva da circa 25 anni attiva sul territorio e promotrice del commercio equo solidale nella nostra regione con l’evento FESTA DEL MANDORLO vuole proporre un momento di confronto sociale e culturale nella città di Pescara con un ricco calendario di attività che si svolgeranno nel periodo 13 – 30 giugno.

Arte-Inegrazione-Cultura saranno le parole d’ordine della Festa del Mandorlo che aprira i battenti il 13 giugno alle ore 17, contestualmente con Popcon 2019, attraverso un incontro pubblico dal titolo “Commercio equo-solidale oggi” con la partecipazione della rete abruzzese del commercio-equo, Banca etica Abruzzo , Assobotteghe e dell’associazioneLa spesa in campagna a Pescara a seguire un Aperitivo Equo-Locale offerto da produttori locali e per concludere un Live concert del gruppo “Le voci del Dharma”.

Il programmazione continuerà nelle giornate del 29 Giugno 2019 con Workshop dal titolo “Immagine e Psiche” : le immagini come strumenti di crescita personale a cura di Mira Nadia Di Michele.

Workshop di scrittura creativa dal titolo “Atelier autobiografici” : conoscersi in un giardino a cura di Cinzia Taraborrelli.

Incontro sulla “Creatività come strumento di crescita e trasformazione personale” a cura di Rosy Siani.

Incontro su “La magia della parola che crea” a cura di Serena e Giuseppe Tamo.

L’associazione culturale La Casa per le Arti presenta “La via dell’Arte” con Emilia Longheu e Bruno Di Loreto Wurms

E del30 giugno con “Remi di rami che mettono radici” , performance teatrale a cura dei beneficiari dello Sprar di Guardiagrele.

Spettacolo teatrale Apòstasis della compagnia teatri OFFesi- Pescara .

Concerto del gruppo musicale DogsLoveCompany del cantautore Danilo Di Giampaolo e del chitarrista Victor Mazzetta

ELENCO ARTISTI POPCON 2019: (IMPORTANTE INSERIRE)

MARCO CRISPANO, ALICE TONELLI, MARIA LUIGIA MONTOPOLINO (MAMIES MODELES), JOLINA IAVICOLI, DAVIDE GALLO, ALESSIO LELLA, ANNA VOIG, MAURA PROSPEROUS, CAMILLA CATTABRIGA, NICOLO’ COLOMBARO, DAVIDE COCOZZA / SOFIA BIANCA PIUMA COCOZZA, MARCO TARASCIO, MICHELANGELO PRENCIPE, MAURO DI BERARDINO, DAVIDE CIVITARESE, LUISA NIEDDU, I SOLITI DITI, MASSIMO PERNA, ALESSANDRO D’AQUILA, TOMMASO BULDINI, ERIKA VITALE,WALTER ZUCCARINI, UNDA, MARICA FRANCHINI, PAMELA MARINELLI, ARMANDO DI NUNZIO, TILA LARA, CHIARA BALLONE / MANUEL VALLESCURA, STEFANO CARBONETTI, GIORGIO MONTEZ, PINO VALENTE, ENRICO MIGLIO, ANJA KUNZE, BIAGIO DI CARLO, VANESSA DIGENNARO, GABRIELE LACCHE’, MARZIO SANTORO, MARIA PIA D’INTINO, MARIO BI, FRANCESCA DE MARINIS (SCARTELL), LUCA PELUSI, JIMMI FASCINA, ANTONELLA CAPONIO.

————————————————————————————————————————————————————————————

altre informazioni utili


POP CON
non a caso ricorda il suono pop corn
questa scelta per due motivi
1) il pop corn ha un origine molto antica, nasce probabilmente per caso centinaia di anni fa in sud america e diviene tra gli alimenti piu’ allettanti, canalizzatore di curiosità e di interesse; tant’è che si narra venga usato come cibo di benvenuto/scambio, per le popolazioni non locali e poi venga esportato dai colonizzatori in europa divenendo una pietanza facile e comune.
2) il pop corn nasce da un seme, che attraverso l’accumulo di calore, energia, esplode. Come una persona satura, reagisce allo stimolo è provoca una forma nuova. Un gesto, un segno, un operazione spaziale, Arte

Il pop corn quindi simbolicamente in questo caso riassume le principali attitudini dell’arte ovvero quella di essere una forma di comunicazione, scambio, contaminazione, tra culture differenti, saperi e conoscenze e quella di essere in forma concreta l’operazione artistica e dell’artista, la reazione alla forma del tempo che l’operatore trasforma in opera. Niente di piu’ dell’arte diviene necessariamente POPolare, ma bisogna capirla perche’ anche il gesto piu’ semplice racchiude un CONcetto, segreto dell’artista.