connext_2019_banner_1000x124 px
PAOLO PAVONE
banner_dolcevita
banner ruggeri
banner D'ANGELO 1
banner delizie 1
Unknown-1

THE RITE OF SPRING

By  |  0 Comments

Martha Graham Dance Company

Venerdì 27 giugno 2014 – ore 21.15

THE RITE OF SPRING

Coreografia di Martha Graham

Musiche di Igor Stravinsky

Costumi di Pilar Limosner after Martha Graham and Halston

Luci di Solomon Weisbard

Scenografia di by Edward T. Morris

DEPAK INE

Coreografia di Nacho Duato

Musiche di Arsenije Jovanovic e John Talabot

Costumi di Angelina Atlagic

Luci e allestimento scenico di Bradley Fields

DIVERSION OF ANGELS

Coreografia e Costumi by Martha Graham

Musiche di Norman Dello Joio

Luci originali di Jean Rosenthal

Adattamento di Beverly Emmons

ERRAND

Coreografia per Errand into the Maze di Martha Graham

Concezione e regia di Luca Veggetti

Musiche di Gian Carlo Menotti

Luci di Philip Trevino

Costumi di Luca Veggetti

Martha Graham ha avuto un impatto profondo e duraturo sull’arte e la cultura americana. Ha definito la danza contemporanea come una forma d’arte unica americana, che la nazione ha a sua volta condiviso con il mondo. Attraversando i confini artistici, ha collaborato con i più importanti artisti visivi, musicisti e designer del suo tempo, tra cui lo scultore Isamu Noguchi e compositori come Aaron Copland, Samuel Barber, e Gian Carlo Menotti. Lo stile innovativo della Graham è cresciuto grazie alla sua sperimentazione sui movimenti elementari di contrazione e rilascio. Focalizzando l’attenzione sulle attività di base della forma umana, ha animato il corpo con crude emozioni elettriche. I movimenti affilati, angolari e diretti della sua tecnica sono stati drammaticamente innovativi rispetto allo stile predominante del tempo. La Graham ha influenzato generazioni di coreografi che comprendono Merce Cunningham, Paul Taylor e Twyla Tharp, modificando la portata della danza. Ballerini classici come Margot Fonteyn, Rudolf Nureyev e Mikhail Baryshnikov la seguirono per ampliare la loro arte. Artisti di tutti i generi erano desiderosi di studiare e lavorare con la Graham – ha insegnato ad attori, compresi Bette Davis, Kirk Douglas, Madonna, Liza Minelli, Gregory Peck, Tony Randall, Eli Wallach, Anne Jackson e Joanne Woodward ad utilizzare i loro corpi come strumenti espressivi. Durante la sua lunga e illustre carriera, la Graham ha creato 181 composizioni di danza. Durante il Bicentenario le è stata concessa la più alta onorificenza civile degli Stati Uniti, la Medaglia della Libertà. Nel 1998, la rivista Time l’ha nominata “Danzatrice del secolo”. Prima ballerina ad esibirsi alla Casa Bianca e ad agire come ambasciatore culturale all’estero, ha catturato lo spirito di una nazione. “Nessun artista è più avanti del suo tempo,” ha detto. “E’ il suo tempo. E ‘solo che gli altri sono indietro rispetto al proprio tempo. ” La Martha Graham Dance Company è leader nello sviluppo della danza contemporanea fin dalla sua fondazione nel 1926. Ispirata dalla visione espansiva della sua pionieristica fondatrice, la compagnia ha ampliato il vocabolario della danza contemporanea, con capolavori come Appalachian Spring, Lamentation, e Chronicle, radicata in contesti sociali, politici, psicologici e sessuali. Sempre stata un terreno fertile per la sperimentazione, la Martha Graham Dance Company, è stata una risorsa senza pari nel coltivare molti dei principali coreografi e ballerini del ventesimo e ventunesimo secolo. L’innovativa tecnica Graham e il suo stile inconfondibile hanno guadagnato il plauso del pubblico in più di 50 paesi in tutto il Nord e Sud America, Europa, Africa, Asia e Medio Oriente.Oggi, la compagnia continua a promuovere lo spirito d’ingegno della sua fondatrice: mette in scena i classici della Graham, dei suoi contemporanei e dei loro successori, ma anche opere di recente commissione. La compagnia sta attivamente lavorando per creare nuove piattaforme per la danza contemporanea e molteplici punti di accesso per il pubblico.