connext_2019_banner_1000x124 px
PAOLO PAVONE
banner_dolcevita
banner ruggeri
banner D'ANGELO 1
banner delizie 1
Unknown-1

UN NUOVO RECORD DI PASSEGGERI ALL’AEROPORTO

By  |  0 Comments

L’aeroporto d’Abruzzo e i vertici aziendali della Saga esprimono profonda soddisfazione per i dati di traffico rilevati ad agosto e nei primi otto mesi del 2017. I passeggeri registrati nel mese di agosto evidenziano una crescita numerica record, che segna un + 23% rispetto allo stesso mese del 2016. Il totale viaggiatori in partenza e arrivo su Pescara ad agosto è stato di 67.753 unità, mentre nello stesso mese del precedente anno era stato di 55.208. Ad ulteriore conferma della crescita record del traffico arrivano i dati relativi al totale viaggiatori rilevato nei primi 8 mesi dell’anno. Da gennaio 2017 a fine agosto il totale passeggeri è stato di 448.532 unità, con una crescita del 14% rispetto ai 392.474 registrati nello stesso arco temporale del 2016. Complici l’attivazione di nuove rotte su destinazioni nazionali e internazionali l’aeroporto d’Abruzzo mostra – dati alla mano – di essere uno scalo in piena ed attiva dinamicità sia per i voli leasure verso città d’arte italiane ed europee che per i viaggi business. In particolare, si segnala che, nonostante il grave attentato terroristico, anche il volume di traffico sulla tratta di Barcellona nel mese di agosto è cresciuto del 9%. Intanto, la compagnia Mistral Air, che a giugno aveva attivato numerosi voli per la Sicilia (Palermo e Catania) e la Sardegna (Olbia e Cagliari), da pochi giorni ha confermato i collegamenti aerei con la sua flotta fra l’Abruzzo e le due principali isole italiane anche per l’imminente stagione invernale. Per gli utenti dello scalo aeroportuale abruzzese ci sarà quindi l’opportunità di regalarsi prenotando un volo low cost una vacanza fuori stagione o un viaggio business a bordo degli ATR72. Infatti, la compagnia delle Poste Italiane, a partire da ottobre, volerà da Pescara a Cagliari due volte a settimana, il martedì ed il sabato, con partenza dal “Liberi” alle 10,25 e arrivo all’Elmas di Cagliari alle 12,05. Il collegamento con Olbia invece sarà sospeso a partire da ottobre. La Mistral Air garantirà anche i collegamenti con la Sicilia nei prossimi mesi. Da ottobre il volo Pescara- Catania partirà dall’aeroporto d’Abruzzo ogni lunedì e venerdì alle 14,25 per poi atterrare al “Fontanarossa” alle 16,25. Pescara e Palermo saranno collegate da ottobre il giovedì e la domenica con partenza da Pescara alle 13,10 e arrivo al “Punta Raisi” alle 14,55. Mistral Air continuerà a volare da Pescara anche su Tirana collegando l’Abruzzo all’Albania con tre voli settimanali. A settembre il volo per Tirana decollerà da Pescara il lunedì ed il venerdì alle 155,45 con atterraggio alle 17,05, mentre la domenica il volo sarà serale con partenza da Pescara alle 20,30 e arrivo a Tirana alle 21,50. A novembre i voli su Tirana saranno due a settimana, uno in partenza alle 14,45 da Pescara con arrivo alle 16,05 3 l’altro con decollo dal “Liberi” il sabato alle 18,50 e arrivo alle 20,10 a Tirana. Per tutto il mese di dicembre i collegamenti aerei fra Abruzzo e Albania saranno garantiti quattro volte a settimana. Il martedì con partenza da Pescara alle 14,45 e arrivo a Tirana alle 16,05; il giovedì e la domenica con partenza alle 10,20 e arrivo alle 11,40; il sabato con decollo da Pescara alle 18,50 e atterraggio a Tirana alle 20,10.
In breve, si avvia la prossima stagione invernale con un numero di collegamenti dallo scalo abruzzese significativamente superiore alla stessa stagione dell’anno precedente, che lascia prevedere un’ulteriore crescita del traffico nei prossimi mesi.

Schermata 2017-09-04 alle 09.40.54