fbpx

Il leader dei Camaleonti muore dopo il concerto a Pescara

È morto improvvisamente dopo il concerto a Pescara Tonino Cripezzi, leader dei Camaleonti che ieri sera ci sono esibiti al Parco Villa De Riseis nel centro della città.
Il corpo senza vita è stato scoperto questa mattina in una camera dell’hotel Dragonara di San Giovanni Teatino dove il complesso alloggiava. Il decesso pare sia dovuto a cause naturali. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di San Giovanni Teatino e i soccorritori 118 che hanno potuto solo constatare la morte dell’artista. Dopo un’esibizione di circa due ore, i pezzi ed il gruppo si erano intrattenuti con alcuni fan in un ristorante all’interno del parco. Il cantante, che aveva 76 anni, non aveva mostrato segni di malessere o stanchezza.

Tanti messaggi di cordoglio sui social. Tra i primi, quello di Maurizio Vandelli dei Nomadi che scrive :“Il mio amico carissimo Tonino Cripezzi non c’è più! Un fratello per me… ciao Tonino ti voglio tanto bene…. Marina, Matteo, Niccolò… non ho parole…”.

Le immagini ritraggono il leader e la sua band  nell’ ultima esibizione ieri sera a Pescara.