fbpx

4 giorni di Mostra con straordinari maestri artigiani, con Artigianato e Palazzo | dal 17 al 20 Settembre

4 giorni di Mostra con una nuova selezione di straordinari maestri artigiani, nel ricordo di Giorgiana Corsini.

Eventi

LE CARTE DA PARATI DI SAN PATRIGNANO

Sotto la Loggia del Buontalenti i laboratori artigianali della Comunità di San Patrignano,
presenteranno un percorso sulla decorazione e alcuni manufatti ispirati alla sostenibilità
con un’ esposizione di carte da parati artistiche, alte 6 metri, realizzate a mano.

“CITYNG” DI COSIMO DE VITA

Il giovane artigiano-designer fiorentino Cosimo De Vita, che è stato selezionato
per la sezione BLOGS& CRAFTS, esporrà, sotto la Loggia del Buontalenti,
16 sedute monumentali, rappresentanti i siti culturali simbolo del mondo,
realizzate in collaborazione con l’azienda Savio Firmino.

RACCOLTA FONDI “GIAMBOLOGNA E LA FATA MORGANA”

Sarà volta al recupero e alla conservazione dell’intero complesso
della “Fonte della Fata Morgana” – conosciuto dai locali anche come “Casina delle Fate” – voluto da Bernardo Vecchietti nella seconda metà del Cinquecento all’interno del parco
della Villa Il Riposo, sua residenza estiva immersa nel Chianti ai piedi del colle di Fattucchia.
Donata alcuni decenni fa dalla famiglia Morrocchi al Comune di Bagno a Ripoli,
la “Fonte della Fata Morgana” necessita di un urgente intervento di restauro.

LA STATUA DELLA FATA MORGANA

Con i primi denari della compagna di raccolta fondi è stata prodotta la copia della statua della Fata Morgana del Giambologna – originariamente collocata nel complesso della
“Fonte della Fata Morgana” – realizzata dal restauratore Filippo Tattini, che
sarà esposta nel Salone da Ballo di Palazzo Corsini, aperto al pubblico per la prima volta.

“MEDUSA FONTE” DI NICOLA TOFFOLINI

Il giovane ed affermato artista contemporaneo ha realizzato 10 lavori su carta, ispirati
alle opere del Giambologna sottratte nei secoli all’edificio della “Fonte della Fata Morgana”,
che andranno a sostegno della raccolta fondi e che saranno esposti nei giorni della Mostra
nel Salone da Ballo di Palazzo Corsini. I disegni sono raccolti in un catalogo distribuito
in mostra con un testo introduttivo di Antonio Natali, già direttore della Galleria degli Uffizi.

IL BRACCIALE DELLA FATA MORGANA

Il maestro orafo Paolo Penko, insieme ai figli Alessandro e Riccardo,
ha realizzato, a sostegno della raccolta fondi, un gioiello unico in edizione limitata
che riproduce il bracciale a fascia scolpito sul braccio della statua della Fata Morgana
e che sarà presentato durante la Mostra.

“ARTIGIANATO E PALAZZO: GIAMBOLOGNA E LA FATA MORGANA” è realizzata con il fondamentale contributo di Fondazione CR Firenze e sostenuta da Devon&Devon, The Nando and Elsa Peretti Foundation, Fondazione Ferragamo, B&C Speakers, Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte e Michelangelo Foundation in collaborazione con Starhotels, Riccardo Barthel, FOOO, The Student Hotel.

Per informazioni sull’evento, cliccate qui.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi