fbpx

“ABRUZZO DIVINO, BIKE & WINE”

Tra la fine di Ottobre e Novembre 2015 Bikelife, compagnia di Francavilla al Mare (CH) specializzata nella progettazione e organizzazione di vacanze attive ed escursioni, ha in programma due itinerari di sicuro interesse per gli amanti della bici : la tratta Spoleto – Norcia in MTB nel periodo di Halloween e “ABRUZZO DIVINO – WINE & BIKE TOUR”, un pacchetto di quattro giorni attraverso le migliori cantine della Regione. Il turismo in movimento, sportivo, ecologico, ecosostenibile, “lento”, consente di apprezzare al meglio le bellezze naturali ed artistiche di un luogo, di immergersi nella sua culture e nei suoi usi e costumi, di sperimentarne le tradizioni eno-gastronomiche, di coinvolgere gli operatori del territorio, con un impatto molto ridotto sull’ecosistema. L’itinerario Spoleto – Norcia è previsto dal 30 Ottobre al 1 Novembre, con tanto di Festa di Halloween la notte del 31. Si percorrerà l’ex tracciato ferroviario, dismesso nel 1968, un tragitto che presenta molte singolari caratteristiche che lo rendono curioso ed intrigante per i bikers. Infatti la Spoleto-Norcia può definirsi una ferrovia alpina e costituisce un piccolo gioiello di ingegneria ferroviaria di circa 50 km, lungo i quali si alternano ben 19 gallerie e 24 ponti e viadotti, con pendenze fino al 45 per mille nel tratto tra Spoleto e la valle del fiume Nera. Nel 2005, grazie alla concessione da parte del demanio del tracciato si è potuto procedere alla sua messa in sicurezza e al riuso come percorso di mobilità dolce ecologica; la stazione di Spoleto è diventata Museo della Ferrovia e Centro di Documentazione Ferroviaria e l’intera area è stata dichiarata di notevole interesse storico-artistico dai Beni Culturali. I due poli del percorso, Spoleto e Norcia, entrambi in provincia di Perugia sono due borghi medievali di straordinaria bellezza, collocati all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini – un territorio che si presta alle attività escursionistiche, dal trekking all’ equitazione – e noti anche per le loro tradizioni gastronomiche (lenticchie, pecorino, prosciutto, tartufo). Dal 12 al 15 Novembre è invece la volta dell’ Abruzzo, in cui Bikelife organizza ben dieci differenti tour. Il primo della stagione è dedicato al vino, di cui la Regione è uno dei massimo produttori italiani: questo giro di quattro giorni – attraverso il Montepulciano, il Trebbiano ed il rosato Cerasuolo, dal caratteristico colore rosso ciliegia – consentirà di conoscere da vicino le più prestigiose cantine del territorio, percorrendo  strade secondarie e poco battute, alla ricerca delle tradizioni e della storia più genuina dell’Abruzzo. Il tour si compone di quattro tappe, coincidenti con le quattro province, e parte da L’Aquila per concludersi a Chieti, passando per alcuni dei Borghi più belli d’Italia (l’Abruzzo ne vanta ben 21 nel Club), senza tralasciare altri prodotti tipici che rendono l’Abruzzo famoso nel mondo, come lo zafferano di Navelli, il pregiato olio Pretuziano delle colline teramane, il miele del chietino e tanti altri. Per i propri tour Bikelife propone la formula “più siete, meno spendete”, che premia i gruppi di partecipanti di almeno quattro persone, riducendo ulteriormente la quota per i gruppi di cinque o più persone. Il turismo “lento”, sportivo, ecologico, ecosostenibile è il modo migliore per apprezzare le bellezze naturali ed artistiche di un luogo, di immergersi a pieno nella sua cultura e nei suoi usi e costumi, di sperimentare le sue specialità eno-gastronomiche, con un impatto ridotto sull’ecosistema. Per consultare i programmi  completi degli eventi: www.bikelife.it

unnamed

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi