fbpx

Addio al giornalista Federico De Carolis

Scomparsa a 80 anni Una delle più grandi firme del giornalismo sportivo italiano

Giornalismo  abruzzese in lutto per  la scomparsa di Federico De Carolis, storico inviato del Corriere dello Sport e, precedentemente, giornalista del Messaggero Abruzzo, del Corriere del Mezzogiorno, della testata regionale Rai, del Resto del Carlino. Laureato in giurisprudenza, iscritto all’albo dei giornalisti dal 1963, gran conoscitore di calcio, arguto osservatore e critico, il cronista aveva seguito per molto tempo Juventus, Inter e Milan, ma anche il Pescara negli anni d’oro di Galeone. 

Era considerato uno dei maggiori giornalisti sportivi italiani e oggi televisioni e quotidiani nazionali lo ricordano.

Originario di città Sant’Angelo, il giornalista risiedeva a Silvie dove si è spento All’età di ottant’anni a causa di una malattia. I funerali si svolgeranno martedì alle 15 nella chiesa dell’Assunta di Silvi. Al figlio Guido, collega del Corriere della Sera, a tutta la famiglia, le più sentite condoglianze dalla proprietà e dalla redazione della Dolce Vita.

M.C.