fbpx

AL MEDIAMUSEUM “ANNA MAGNANI E IL DOPPIAGGIO”

Un appuntamento da non perdere quello di venerdì 28 ottobre al Mediamuseum di Pescara

Alle ore 18,00 Gerardo Di Cola presenterà il suo ultimo libro dedicato ad “Anna Magnani e il doppiaggio“: bisognava aspettarselo che, al di là dell’icona congelata da mestieranti di biografie più o meno rimasticate, arrivasse un’analisi più puntuale sulla Magnani, attrice dalla personalità dirompente che, comunque, doveva andare in sala di doppiaggio per completare i suoi film. Una costrizione di cui, forse, avrebbe fatto volentieri a meno. In quest’ultima fase la Magnani non doveva essere affiancata dai professionisti della voce perchè si sarebbe evidenziata una scollatura tra la sua recitazione naturale e quella dei professionisti. Nessuno fino ad oggi si era avventurato a ragionare su questo aspetto non secondario. Gerardo Di Cola l’ha fatto. L’autore, storico del doppiaggio italiano ha realizzato numerosi documentari sulla materia e scritto due importanti volumi, diventati vere e proprie pietre miliari sull’argomento: “Le voci del tempo perduto” (storia del doppiaggio e dei suoi interpreti dal 1927 al 1973) e ” Il teatro di Shakespeare e il doppiaggio”.

Con l’autore interverranno Gian Piero Consoli, docente di Storia del Cinema all’Università ‘G. d’Annunzio” di Chieti  e Francesco D’Aloisio,  conservatore  dei beni museali del Mediamuseum.

unnamed

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi