fbpx

AL VIA LA SESTA EDIZIONE DI EMERGENZE MEDITERRANEE

Alla scoperta dei “luoghi comuni” in cui la vita si snoda e acquista senso. Giovedì 1 settembre il primo appuntamento della rassegna di culture, arti e linguaggi organizzata dall’Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo

Tra i tanti nomi: l’attore Sebastiano Lo Monaco, il cantautore Nabil Salameh, i giornalisti Umberto De Giovannangeli e Bianca Di Giovanni

Quattro mesi di eventi e spettacoli lungo 11 comuni della provincia di Teramo “per esplorare i luoghi comuni in cui la vita si snoda, acquista e rivela senso e significato: principi, valori e conoscenze che rendono ogni comunità consapevole del proprio passato e della propria cultura, nonché capace di accogliere le differenze come fonte di arricchimento e occasione di confronto”. Così sottolinea Leandro Di Donato, presidente della Sezione italiana dell’Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo e direttore artistico della rassegna. Tra i tanti nomi che saliranno sul palco da settembre a dicembre: l’attore Sebastiano Lo Monaco, il cantautore fondatore dei Radiodervish Nabil Salameh, il giornalista esperto di Medio Oriente Umberto De Giovannangeli e la giornalista esperta di politica economica Bianca Di Giovanni.

La rassegna prenderà il via giovedì 1 settembre a Sant’Egidio alla Vibrata con il gruppo etnico il Passagallo in “Festa Popolare”: un viaggio sonoro nella comunità rurale abruzzese, dove i riti nuziali si susseguono ai riti del calendario e i canti accompagnano le squadre di braccianti al lavoro. Sul palco dalle ore 21 in piazza Umberto I: Carlo Di Silvestre (chitarre, calascione, voce), Guerino Marchegiani (fisarmonica, organetto, voce), Graziella Guardiani (canto, flauti), Giovanni Ciaffarini (violino), Tommaso Paolone (contrabbasso), Fabio Di Gabriele (tamburi a cornice) e Gabriele Guardiani (percussioni). L’ingresso sarà libero.
Dopo Sant’Egidio la rassegna Emergenze Mediterranee proseguirà fino a dicembre lungo i comuni della provincia di Teramo che hanno aderito all’iniziativa. Tutte le informazioni sul sito www.istitutoteatromediterraneo.it. La sesta edizione di Emergenze Mediterranee è organizzata dalla Sezione italiana dell’Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo con il patrocinio della Regione Abruzzo e della Provincia di Teramo, con il patrocinio e la partecipazione dell’Università degli Studi di Teramo e con il sostegno della Fondazione Tercas e dei Comuni aderenti.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi