fbpx

ALBERATURE URBANE A LANCIANO

La federazione degli ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali dell’Abruzzo, in collaborazione con il comune di Lanciano e la Società Italiana di Arboricoltura, ha organizzato per il 16 gennaio 2015 a Lanciano una giornata di approfondimento teorico-pratico sulla corretta gestione del verde urbano rivolta a scuole, operatori del settore, cittadini e liberi professionisti. La giornata è stata così strutturata: al mattino dalle ore 10 alle ore 15 presso le alberature presenti in Piazza Plebiscito a Lanciano, agronomi e forestali, membri della Società Italiana di Arboricoltura, effettueranno delle dimostrazioni pratiche di corretta potatura e valutazione delle condizioni fitosanitarie e di stabilità, utilizzando le più recenti e moderne tecniche del settore. Alle scolaresche di ogni ordine e grado presenti saranno illustrate le tecniche medesime; seguirà una dimostrazione pratica e la possibilità, per alcuni partecipanti, di poter provare direttamente l’ispezione in sicurezza delle alberature (per gli studenti minorenni occorre essere muniti di autorizzazione dei genitori all’attività di arrampicata con corde in sicurezza su alberi). Lo scopo della manifestazione è quella di sensibilizzare le giovani generazioni, i cittadini e le amministrazioni a una corretta e moderna gestione del verde urbano e di fornire agli operatori del settore informazioni dettagliate sulle più recenti tecniche utilizzate.  Nel pomeriggio dalle ore 16, presso la sala convegni del palazzo degli studi in corso Trento e Trieste, si svolgerà un seminario tecnico sull’argomento. Saranno illustrati dai relatori alcuni esempi virtuosi di gestione del verde urbano e gli aspetti tecnici delle strumentazioni e metodiche per la valutazione fitosanitaria e di stabilità degli alberi. L’iniziativa odierna rientra in un programma più ampio che la federazione degli ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali dell’Abruzzo intende promuovere in collaborazione con istituzioni pubbliche e private su tutto il territorio abruzzese.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi