fbpx

Andrea Lombardinilo e’ il nuovo presidente della Fondazione Michetti

Docente universitario e giornalista, prende il posto del professor Tatasciore, prematuramente  scomparso.
Il Consiglio di Amministrazione dei Soci della Fondazione Michetti ha proceduto alla nomina del nuovo Presidente della Fondazione, a seguito dell’improvvisa scomparsa del Professor Carlo Tatascione, lo scorso novembre.

La prima ad annunciare la notizia dell’elezione è stata il sindaco di Francavilla al Mare Luisa Russo sui social.

Il prescelto  è il professor Andrea Lombardinilo, 47 anni, giornalista e docente di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi all’Università d’Annunzio. E’ delegato del Rettore alla Comunicazione, Consigliere Regionale dell’Ordine dei Giornalisti dell’Abruzzo. In passato ha lavorato presso il Ministero dell’Istruzione come addetto stampa e portavoce, e come responsabile della Segreteria tecnica del Direttore generale per l’Università.
Negli ultimi anni la Fondazione, che realizza il Premio più antico d’Italia dopo la Biennale di Venezia, ha vissuto una stagione luminosa che ha subito il brusco arresto con l’improvvisa scomparsa del compianto professor Tatasciore, cui vanno il nostro pensiero ed il nostro ringraziamento.  Oggi viene nominato Presidente un giovane dall’elevata caratura culturale che sono certa continuerà a dare alla Fondazione il lustro che merita e che le appartiene, con uno sguardo giovane e moderno.
Nella stessa seduta sono stati nominati anche il Segretario ed il Tesoriere della Fondazione Michetti, rispettivamente nelle persone della Dottoressa Stefania Antonucci e del Dottor Valerio Cavallucci.