fbpx

ARTE IN CENTRO: APPUNTAMENTI

A partire dalla prima settimana di apertura delle mostre di Ascoli Piceno, Castelbasso e Pescara, l’arte contemporanea di ARTE IN CENTRO si intreccia con un programma di appuntamenti culturali promossi da ciascuna sede. Pescara la Fondazione Aria presenta “MATTA OFF”, una serie di eventi collaterali presso lo Spazio Matta.
Si inizia mercoledì 29 luglio con le performance tra teatro, danza e video delle serate conclusive del Festival Caramanico Teatri d’Arte, organizzato da organizzato da Re.Te. Residenze Teatrali, The Art Monastery Project, Loom Ensemble. Lo spazio sarà quindi anche al centro di incontri, spettacoli e appuntamenti performativi per tutto il mese di agosto.
(Spazio Matta, Pescara – ore 21.30. Ingresso con accesso anche alle mostre 8 euro).

CASTELBASSO – 30 luglio – 1 agosto

Castelbasso annuncia il suo tradizionale palinsesto culturale, occasione in più per visitare il borgo nelle sere d’estate, oltre alle mostre allestite a Palazzo Clemente e Palazzo De Sanctis. Fino al 21 agosto l’antico borgo farà infatti da cornice internazionale ad una serie di concerti e spettacoli, spaziando dal teatro alla letteratura, dalla musica classica al jazz e blues/R&B, dall’opera lirica alle ultime sperimentazioni della musica contemporanea, dai compositori solisti all’orchestra.

Giovedì 30 e venerdì 31 luglio la Fondazione Malvina Menegaz per le Arti e le Culture, in collaborazione con la società della musica e del teatro “Primo Riccitelli”, presenta in concerto a Castelbasso I Solisti Aquilani, complesso abruzzese di fama internazionale, nato nel 1968 e oggi diretto da Maurizio Cocciolito, con un repertorio che abbraccia le più diverse epoche musicali, da quella pre-barocca alla musica contemporanea. Al pianoforte, spicca, per la serata di giovedì 30 luglio, il nome del compositore iraniano Ramin Bahrami, considerato uno tra i più importanti interpreti bachiani contemporanei a livello internazionale. Insieme a Ramin Bahrami, al pianoforte, si esibirà al flauto Massimo Mercelli, in un omaggio a Johann Sebastian Bach. Venerdì 31 luglio Massimo Mercelli sarà sul palco con il violinista Daniele Orlando in una programma dedicata a Vivaldi.
(Piazza Arlini Castelbasso – ore 21.30. Ingresso singolo 15 euro. Ingresso per entrambi i concerti 20 euro.)

Il weekend a Castelbasso proseguirà con il primo appuntamento con il jazz organizzato in collaborazione con la Caprioni Eventi, sabato 1 agosto con il gruppo Trace Elements,composto da Paolo di Sabatino (piano), Christian Galvez (bass) e Jojo Mayer (drums).
Di Sabatino, affermato compositore e pianista teramano che spazia dal pop al jazz, presenterà a Castelbasso il suo nuovo progetto con Jojo Mayer, batterista pop, jazz e fusion e Christian Galvez, bassista elettrico apprezzatissimo soprattutto nella scena della fusion e della musica latinoamericana, come il “Jaco Pastorius cileno”.