ASSOCIAZIONE ITALIANA COMBATTENTI INTERALLEATI

A termine dei lavori di ristrutturazione della Chiesa Sacello Militare Santa Maria degli Angeli a Badia di Sulmona il Comandante del Battaglione Alpini L’Aquila Tenente Colonnello David Colussi si è recato in visita al Sacello dove sono ricordati i militari italiani caduti nelle campagne dell’Africa settentrionale e decorati militari della seconda guerra mondiale. Lo stesso è stato accolto dal Delegato Provinciale di L’Aquila dell’Associazione Italiana Combattenti Interalleati Giuseppe Del Zoppo, dal Consigliere Comunale Salvatore Di Cesare, dal cavaliere Giuliano Salzano, dalle rappresentanze delle Associazioni Militari Combattentistiche e d’Arma della zona, dal custode Donato Agostinelli e dal presidente dell’Associazione delle Frazioni Gaetano D’Amato che ha effettuato il restauro con propri volontari. Il Comandante Colussi, al termine della visita ha espresso parole di elogio agli ex combattenti e ai volontari per questo lavoro di restauro volto al ricordo dei caduti militari che hanno dato la propria vita per la libertà e la grandezza dell’Italia. In questa circostanza il Delegato Del Zoppo ha consegnato al comandante una attestazione di merito mauriziana a ricordo della visita in questo luogo dove è venerato anche San Maurizio Martire Patrono degli Alpini qui presente per devozione popolare e protezione eterna degli alpini caduti decorati di medaglia d’oro al valore militare qui ricordati. L’incontro è stato suggellato dall’esecuzione di un concerto canoro eseguito dalle voci del gruppo polifonico “quattro quarti” di L’Aquila, diretto dal maestro Antonio Michilli.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi