fbpx

BABY CITY

Ha bissato il successo dello scorso anno la 5° edizione di Pescara Baby City che si è svolta nel fine settimana al porto turistico: 20 mila presenze, a dimostrazione che la manifestazione promossa dalla Camera di Commercio ha consolidato la sua presenza nel panorama delle iniziative abruzzesi. “Baby City” che nel prossimo fine settimana farà il paio con “Senior City” per completare l’obiettivo di offrire informazioni, consigli e risposte ai non pochi dubbi che sorgono nel corso di un’intera vita, dal concepimento all’età adulta.
“Primi ed unici in Abruzzo , i due eventi rappresentano, da un lato dei veri e propri poli tematici a servizio delle persone, dalle mamme in dolce attesa ai loro bimbi, dai papà ai nonni e dall’altra una interessante opportunità per le imprese legate a questi settori” – ha spiegato il presidente della Camera di Commercio di Pescara, Daniele Becci.
Sono state ben 150 le aziende, provenienti anche da fuori regione, che hanno messo a disposizione prodotti ed esperienza. “Pescara Baby City”, organizzata per la terza volta dall’ente camerale in collaborazione con Confesercenti, ha riproposto il connubio vincente tra divertimento per i bambini e informazioni per le famiglie, con l’aggiunta di consulenze mediche specialistiche, oltre a laboratori di danza, esibizioni sportive, sfilate di moda. Nel prossimo week end spazio a “Pescara Senior City”, dedicato all’invecchiamento attivo e alla qualità della vita. Nella cosiddetta “terza età”.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi