fbpx

BCC ABRUZZESE PRESENTA IL PROGETTO “B2CHINA” PER AVVICINARE IL MERCATO CINESE AGLI IMPRENDITORI ABRUZZESI

PESCARA, settembre 2016 – Si terrà domani, giovedì 15 settembre, alle ore 17, nella sede della Bcc Abruzzese in Strada Vecchia della Madonna 9, a Pescara, lapresentazione di “B2China: e-commerce in Cina per le imprese italiane”. Si tratta di un progetto di rete per l’esportazione in Cina di prodotti e servizi di piccoli operatori italiani, soprattutto abruzzesi.Un’iniziativa della Bcc Abruzzese di Cappelle sul Tavo e di Obiettivo Sistema Paese per consentire e incentivare l’esportazione di beni e servizi in un mercato immenso come quello cinese, grazie al superamento delle difficoltà connesse alla piccola dimensione delle aziende di casa nostra. “Lo strumento utilizzato a tal fine è il contratto di rete, con cui, mettendo a fattore comune le esigenze di sbocco e la dimensione piccola si raggiungono comunque masse critiche sufficienti a garantire l’accessibilità ai mercati lontani”, spiegaMichele Borgia, presidente della Bcc Abruzzese di Cappelle sul Tavo, “in particolare, la formula creativa ed innovativa consiste nel fatto che i prodotti siano destinati al commercio elettronico rivolto al consumatore finale, superando tutta una serie di passaggi di attività di intermediazione che altrimenti sarebbero molto onerosi”. Il gran numero di operatori permette il contenimento di tutti i costi di struttura e di funzionamento della rete. “Anche nei rapporti con il mondo bancario”, aggiunge Borgia, “questa esperienza lascia intravedere un rafforzamento della qualità delle relazioni, perché capace di produrre nuovi scenari di mercato, offrendo ai produttori locali la possibilità di crescere e di incassare immediatamente il controvalore dei beni venduti, e superando così le asfitticità dei mercati domestici avviliti dalla crisi”.Il programma della presentazione/workshop è il seguente: Michele Borgia, presidente Bcc Abruzzese Cappelle sul Tavo con “Il supporto della banca nei processi di Internazionalizzazione”; Alessandro Belli, vice presidente Obiettivo Sistema Paese (OSP) con “Il Progetto B2China, le sue caratteristiche e le potenzialità per le imprese”; Donato Nitti, responsabile gruppo Legal OSP con “Il Contratto di Rete B2China”; Stefano Ciacciarelli, Gruppo del Barba Consulting con “I finanziamenti e i contributi per l’internazionalizzazione riservati alle aziende”; Simone Giusti, responsabile progetto B2China, con “Il Mercato cinese e le potenzialità commerciali per le aziende”. Modera i lavori, Riccardo Diddi, manager esecutivo di Obiettivo Sistema Paese.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi