fbpx

“Bocciando si impara” torna in Abruzzo

La FIB ( Federazione Italiana Bocce) torna in Abruzzo con “Bocciando si impara”, il progetto per le scuole primarie e secondarie di primo grado.

Con il gioco delle bocce, gli alunni potranno svolgere un’attività senza problemi relativi alla sicurezza, grazie alla massima attenzione nel rispetto delle norme.

L’attrezzatura, ovvero le bocce, saranno create dagli alunni.

Il progetto è gratuito, con almeno 8 lezioni per classe.

Per ulteriori informazioni, contattare: abruzzo@federbocce.it

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi