fbpx

CAMPI PROFUGHI GRECIA, A PESCARA LE FOTO DELLA MISSIONE CROCE ROSSA

Resterà aperta fino al 30 luglio, nell’atrio del Palazzo della Provincia di Pescara, in Piazza Italia, la mostra fotografica che racconta, con gli scatti dei fotografi Lorenzo Di Gregorio e Ibrahim Malla, la missione umanitaria in Grecia, progettata e realizzata da Croce Rossa Italiana – Comitato di Cepagatti con il patrocinio dell’amministrazione provinciale. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto#‎Humanity4Refugees, che si propone, oltre che l’invio di aiuti di prima necessità ai profughi presenti nei campi ai confini tra Grecia e Macedonia, anche e soprattutto di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle condizioni delle migliaia di persone in fuga da guerre e persecuzioni. All’inaugurazione della mostra fotografica hanno partecipato 22 tra sindaci e rappresentanti dei comuni di Alanno, Bolognano, Brittoli, Carpineto della Nora, Cepagatti, Civitaquana, Corvara, Cugnoli, Farindola, Loreto Aprutino, Montebello di Bertona, Moscufo, Nocciano, Penne, Pescara, Rosciano, Serramonacesca, Spoltore, Tocco da Casauria, San Valentino, Turrivalignani e Abbateggio. Nell’occasione stati raccolti 1.043,00 euro, donati dai primi cittadinii.  “Forse il nostro contributo e quello dei sindaci dei Comuni della Provincia di Pescara, sarà una goccia nel mare delle sofferenze di questa massa di rifugiati, composta per gran parte da donne e bambini – – ha dichiarato Antonio Di Marco, Presidente della Provincia di Pescara – Ma probabilmente riusciremo a nutrire qualche neonato, a far tornare il sorriso ai ragazzi, a dare un po’ di sollievo a famiglie piombate in poche settimane nel baratro della disperazione. Senza più patria, casa, lavoro, privati perfino dei beni di prima necessità”. La mostra resterà aperta fino a sabato 30 luglio 2016 e sarà visitabile con il seguente orario: mattina 09.00 / 13.00 – pomeriggio 16.00 / 20.00   La missione #‎Humanity4Refugees, è stata portata a termine nello scorso mese di giugno ed ha consentito la consegna di circa 5 tonnellate di materiali alla responsabile logistica nord Grecia della Croce Rossa Ellenica Katerina Poltzoglou. Quali materiali e quali beni fossero necessari sono stati indicati, nel corso dei contatti in fase di progettazione della missione, dalla Croce Rossa greca. Parte dei materiali è stata direttamente distribuiti dai volontari della Croce Rossa di Cepagatti e della Croce Rossa Ellenica nei campi di Kordelio e Diavata nel territorio di Salonicco dove sono attualmente ospitati rispettivamente circa 1.800 e 2.800 Rifugiati, molti dei quali bambini che rappresentano la fascia più vulnerabile all’interno dei campi, soprattutto i neonati non ancora svezzati per i quali c’è una carenza estrema di latte in polvere. “Ecco perché rivolgiamo un appello ai cittadini a voler contribuire a questa raccolta fondi che ha lo scopo di inviare urgentemente latte in polvere e beni alimentari per neonati”- affermano i volontari.

www.ilmondo.tv