fbpx

CASTELBASSO: ARTE IN CENTRO TRA LETTERATURA E PITTURA

Continua ad attrarre pubblico la rassegna di Castelbasso “Arte in centro”, organizzata dalla fondazione Malvina Menegaz per le arti e la cultura. Dopo il pienone degli scorsi giorni, nell’incontro con il vincitore del premio Strega Edoardo Albinati, grande successo con Antonio Pascale.
L’ultimo appuntamento della sezione letteraria di Arte in centro prevede  l’incontro con lo scrittore Antonio Pascale, invitato a Castelbasso nell’ambito dello spazio riservato a “Scrivere l’Io”. Pascale discetterà sul tema su cos’è l’amore?, conferenza spettacolo tra letteratura, filosofia, biologia evoluzionista e psicologia cognitiva.

Antonio Pascale
Intanto, a palazzo De Santis, resta allestita fino all’11 settembre la mostra “Giorgio Morandi e Vincenzo Agnetti: differenza e ripetizione, curata da Andrea Bruciati”. Tornando ad Albinati, giovedì lo scrittore ha risposto alle sollecitazioni di Renato Minore parlando della genesi e dello sviluppo del suo ultimo romanzo, La scuola cattolica, che si dipana tra ricordi personali – l’istituto dove ha studiato Albinati – ed eventi di portata sociale, come il delitto del Circeo (compiuto da alcuni suoi ex allievi) e il quartiere dove il crimine fu incubato. Quello che emerge nelle oltre 1000 pagine del Premio Strega 2016 è il ritratto spietato di una generazione, di una classe sociale, di un intero Paese.

 

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi