fbpx

CEDI LA STRADA AGLI ALBERI…

“Cedi la strada agli alberi”: il poeta Franco Arminio martedì 12 settembre a Città Sant’Angelo

Sarà una serata speciale per Città Sant’Angelo vista la presenza nel teatro comunale per il 12 Settembre alle ore 21:00 del poeta Franco Arminio.
Una serata di musica e poesia con la cornice particolare del teatro angolano, una serata voluta dall’assessorato alla cultura e Vice Sindaco di Città Sant’Angelo Alice Fabbiani.
Le poesie verranno lette da Leonardo Calvarese, Ettore Mazzoco e Fabrizio Savini, accompagnati dalle note del pianoforte di Enrico Pierfelice. Sarà poi la Volta di Franco Arminio che presenterà la sua ultima opera “Cedi la strada agli alberi. Poesie d’amore e di terra.” Franco Arminio è nato e vive a Bisaccia, centro dell’Irpinia orientale in provincia di Avellino. Collabora con diverse testate locali e nazionali come “il Manifesto”, “Il Mattino” di Napoli, “Ottopagine”, “Corriere del Mezzogiorno”, ed è animatore del blog “Comunità Provvisoria”.
Paesologo, autore di una ventina di libri, Arminio racconta i piccoli paesi d’Italia.
Ha realizzato anche vari documentari e ideato il festival “La luna e i calanchi”.
Nel 2009, con “Vento forte tra Lacedonia e Candela. Esercizi di paesologia” (Laterza) ha vinto il Premio Stephen Dedalus per la sezione “Altre scritture” e, per la seconda volta nel luglio 2011, con “Cartoline dai morti” (Nottetempo).
Ma il poeta considera “Cedi la strada agli alberi” la sua prima raccolta in versi.
Per l’occasione verrà inaugurata la “casetta” per lo scambio dei libri installata nel chiostro comunale per permettere a tutti di poter condividere le proprie passioni letterarie e culturali. Un modo per incentivare una cultura diffusa a costo zero.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi