fbpx

CHECCO ZALONE A ROCCARASO

Quo Vado”? Ma a Roccaraso, naturalmente! Checco Zalone è atteso nel centro abruzzese, capitale del turismo montano del centro sud Italia, invitato dal sindaco Francesco Di Donato e da tutta la comunità, per la straordinaria pubblicità che l’attore più amato e seguito del momento ha involontariamente fatto proprio a Roccaraso. La battuta di Zalone, nel suo ultimo film “Quo Vado?”, campione di incassi in questi giorni nei cinema, non è passata inosservata e ha divertito soprattutto gli Abruzzesi. Così l’Amministrazione Comunale di Roccaraso sta preparando un ringraziamento ufficiale per Checco Zalone e un invito a verificare personalmente, come scherza Zalone nel film al telefono dal Circolo Polare Artico con la mamma nella sua Puglia, se faccia più freddo di… Roccaraso. L’esplosiva comicità di Zalone, il modo ironico e pungente di rappresentare perfettamente gli Italiani, sta alimentando un  dibattito addirittura sociologico e filosofico tra i sostenitori e i detrattori sul segreto del successo di Checco. Qualcuno lo ha accostato al mitico personaggio di Fantozzi che, come Zalone e l’ambito posto fisso protagonista del film, sa raccontare al meglio l’Italiano medio, tra pregi e difetti, e quella peculiarità di non prendersi troppo sul serio. Quelli che aspettano… Checco Zalone che a Roccaraso sarà accolto di sicuro con una grande festa. Nei prossimi giorni, il sindaco Francesco Di Donato, darà comunicazione ufficiale di come la comunità di Roccaraso vorrà ringraziare Zalone per la riuscitissima “freddura”, nel vero senso della parola, eh?, sulla meta più ambita degli Appennini e oltre.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi