fbpx

A Pescara i vincitori del Concorso di Cinema Documentario #DOCudi2023

Premiazione del Miglior documentario concorso #DOCudi2023

Il 18 maggio 2023, presso l’Auditorium Cerulli a Pescara, si è svolta la premiazione della decima edizione di #DOCudi2023, il Concorso di Cinema Documentario. Durante l’evento, il pubblico in sala, formando la Giuria popolare, ha selezionato il regista Del Grosso come vincitore del Premio “Miglior documentario concorso #DOCudi2023” per il suo documentario intitolato “Peso Morto”. La cerimonia di premiazione è stata presieduta dal Presidente dell’associazione ACMA.

Premio Miglior documentario sociale #DOCudi2023

Il documentario “Un Nemico Invisibile” è stato premiato come “Miglior documentario sociale #DOCudi2023” dall’ACMA. Il coregista Campagna ha ricevuto il riconoscimento dalle mani dell’assessore al Comune di Pescara Nicoletta DI NISIO, responsabile dell’Ascolto del disagio Sociale e dell’Associazionismo Sociale. Durante l’evento, è intervenuta Giuliana Rasman, sorella di Riccardo, protagonista del documentario, tramite un messaggio video.

Anteprima regionale di “Rue Garibaldi”

Subito dopo la premiazione, è stata proiettata in anteprima regionale l’opera “Rue Garibaldi” del regista Federico Francioni. Il film, pluripremiato e affermato sia in Italia che a livello internazionale nei festival, ha suscitato grande interesse tra il pubblico presente. Durante la proiezione, il regista ha avuto l’opportunità di interagire direttamente con gli spettatori in sala.

Il Concorso DOCudì e la valorizzazione del cinema documentario

Organizzato dall’associazione culturale ACMA, il Concorso DOCudì si è sviluppato nel corso di tre mesi seguendo il modello del “festival diffuso”. L’evento ha offerto al pubblico la possibilità di esplorare le molteplici forme di osservazione e indagine della realtà attraverso il linguaggio cinematografico documentaristico. Inoltre, ha creato spazi di espressione per autori e registi che si sono cimentati nella narrazione e nell’analisi della realtà contemporanea.

L’ACMA e la promozione della cultura cinematografica

L’ACMA (Associazione Cinematografica Multimediale Abruzzese) è un’associazione culturale senza scopo di lucro nata nel dicembre 2000. Si impegna attivamente nella promozione della cultura cinematografica e multimediale attraverso l’organizzazione di festival, rassegne, cineforum e proiezioni. La decima edizione di DOCudì è stata resa possibile grazie al contributo del Comune di Pescara, assessorato alla Cultura, e della Fondazione Pescarabruzzo.

Collaborazioni e successo dell’evento

Il Concorso DOCudì ha stretto importanti collaborazioni con Radioisav.it, cinemaitaliano.info, lescusivo.it e l’Auditorium Cerulli, contribuendo al grande successo dell’evento e alla diffusione delle opere partecipanti.