fbpx

CORTI IN VETRINA AL “SULMONA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL”

Sono i cortometraggi la novità assoluta della XXXIV edizione del Sulmona International Film Festival, in programma dal 3 al 6 novembre al Cinema Teatro Pacifico, sala storica della città di Ovidio.

Sono oltre 400, tra corti e videoclip, i lavori inviati dall’Italia e dall’estero, 40 dei quali verranno selezionati per partecipare al concorso che prevede tre sezioni: International Short, National Short e Music Video. Quest’anno si è deciso di puntare anche al coinvolgimento delle scuole: i ragazzi del Polo Scientifico Tecnologico e del Polo Umanistico di Sulmona parteciperanno alle proiezioni e attribuiranno al miglior cortometraggio italiano il Premio SIFF Studenti. A valutare i migliori corti e i Best Music Video sarà una giuria di prestigio composta, tra gli altri, da Gianluca Arcopinto, importante produttore indipendente italiano, e Omar Pedrini, cantautore e fondatore dei Timoria. I giurati per le due sezioni International Short e National Short saranno il direttore della fotografia Michele D’Attanasio (“Veloce come il vento”, “Lo chiamavano Jeeg Robot”, “Gomorra–La Serie”); Victor Perez, regista e supervisore effetti visivi (“Harry Potter”, “127 ore”, “Batman e il cavaliere oscuro”). Non mancheranno i lungometraggi, proiettati nella fascia serale, e il Dopo Festival, musica live e arte presso il Soul Kitchen di via Volta. Il Festival si presenta con un bel video promozionale firmato da Carlo Liberatore e Daniele Campea, il regista abruzzese che, con il suo Baùll, è stato selezionato per i corti italiani al Festival di Cannes.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi