fbpx

CUZZI SU SCUOLE, AL VIA IN ESTATE I LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA

L’assessore Cuzzi su sicurezza delle scuole: “Al via entro l’estate lavori da 800.000 euro a San Silvestro”

“L’Amministrazione comunale continua ad investire sulla sicurezza delle scuole, un’attività che ci vede impegnati sin dall’inizio perché gli edifici scolastici che ospitano i nostri ragazzi siano rispondenti alle normative vigenti, soprattutto per quanto attiene all’efficientamento energetico e al rischio sismico. Alcuni interventi sono in corso, come accade alla media Pascoli, che riaprirà a metà febbraio e ai nidi La Conchiglia e La Mimosa, per i quali nelle prossime settimane verranno aggiudicati interventi pari a 190.000 euro per ogni plesso. Altri sono stati definiti, come in via Rubicone, ma altri ancora se ne faranno. Un’intenzione messa nero su bianco nella delibera approvata dalla Giunta lo scorso 26 gennaio che individua costi e modalità per tutti gli edifici pubblici, a partire proprio dalle scuole, che sono oggetto di uno speciale monitoraggio. Intanto è di questi giorni la notizia che siamo stati inseriti nell’elenco degli interventi da finanziare per lavori inerenti miglioramento sismico ed energetico nella scuola Infanzia “Lionni” e Primaria “Cascella” di San Silvestro.  I tempi sono strettissimi, contiamo di aggiudicare i lavori entro il 30 giugno, ma gli uffici stanno già lavorando alla progettazione. Si tratta di interventi attesi e da noi sollecitati, proprio per mettere al centro la sicurezza degli istituti scolastici in uno dei momenti più sensibili a causa del terremoto che sta interessando il centro Italia. Le risorse in arrivo dal Miur, saranno impiegate per gli attesi lavori di adeguamento sismico e miglioramento energetico nei due plessi scolastici di San Silvestro, ma abbiamo altri 400.000 euro previsti dal piano triennale delle opere pubbliche per la manutenzione ordinaria dei 54 plessi di competenza comunale, parliamo di nidi, scuole dell’infanzia, elementari e medie. Una cifra che contiamo certamente di ampliare, cercando risorse da tutti i canali possibili e a tal fine confidiamo anche del rinnovato interesse sentito in Consiglio Comunale. Ad oggi le condizioni dei nostri istituti sono complessivamente buone, lo abbiamo verificato dopo i sopralluoghi successivi al maltempo e alle scosse sismiche, questo anche grazie al lavoro svolto dai tecnici, in particolare dal dirigente Pierpaolo Pescara e il responsabile di servizio Marco Polce, stiamo puntando a garantire scuole più belle, accoglienti, ma anche funzionali e al passo con i tempi sia per l’architettura che per la sicurezza”.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi