fbpx

Dal Soroprimist di Pescara un fermo no a discriminazioni e violenza

Il Soroptimist International sostiene la campagna internazionale “Orange the world” promossa da UN Women, ente delle Nazioni Unite per l’uguaglianza di genere e l’empowerment femminile, impegnato nella lotta contro ogni forma di discriminazione e violenza contro le donne.

Il 25 novembre, in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, la Presidente Nazionale Giovanna Guercio, consolidando la tradizione ha chiesto  alle Istituzioni di colorare simbolicamente di arancione un monumento/edificio.

La Farnesina e tutte le sedi consolari diplomatiche hanno aderito dal 2018.

I 162 club operanti sul territorio italiano, seguendo le linee guida della Presidente Nazionale, hanno declinato i loro interventi sul territorio con molta creatività.

Il club di Pescara, Presieduto da Elena Petruzzi  ha deciso di coinvolgere nelle sue iniziative anche alcuni paesi della provincia. Infatti, in sinergia con il Comune di Spoltore, la sua sensibile Sindaca Chiara Trulli e l’efficiente Assessore Francesca Sborgia si è realizzato un importante incontro di sensibilizzazione delle nuove generazioni. Sono state coinvolte sette classi della terza media dell’istituto Comprensivo di questo meraviglioso borgo, che guidate da insegnanti veramente eccezionali si sono preparate all’incontro programmato.

Il  giorno 22, on line si è svolta una video conferenza veramente coinvolgente e fattiva, a tal punto, che, dopo aver ascoltato con grande interesse e partecipazione quanto illustrato sull’argomento da Gemma Maria Andreini hanno, non solo rivolto molte  domande, ma hanno addirittura proposto, in tempo reale,  di realizzare un progetto di comunicazione per il numero 1522, stampando delle t-shirt con un logo da loro ideato. La presidente del club ha abbracciato con entusiasmo la proposta che verrà realizzata con il contributo del club.

Il Giorno 25 , presso l’Auditorium Flaiano, alla presenza : della Presidente Nazionale Giovanna Guercio, della Presidente di Pescara Elena Petruzzi , della Presidente di Teramo  Italia Calabrese del Sindaco Carlo Masci, del Vicesindaco Giovanni Santilli che è riuscito a portare  un numeroso gruppo di alunni di scuola media, l’Ispettrice di Polizia di Stato Rita Stranieried Elisabetta Turano dottoressa in scienze e tecnologie psicologiche, approcceranno  con grande competenza e tatto , da punti di vista diversi,  il terribile fenomeno della violenza di genere.

Inoltre, verranno esposti i cartelloni contro la violenza preparati dalle classi medie di Spoltore.

A seguire ci sarà l’inaugurazione del Giardino Dunale . Progetto di ripristino della macchia mediterranea nel giardino adiacente al teatro e piantumazione di pini nella pineta Dannunziana, devastata dal terribile incendio ricreando così un corridoio ecologico tra sistemi scollegati tra loro. Il progetto, molto articolato è stato magistralmente seguito dalla socia Rosanna Della Vecchia e Maria Luisa Bergami coadiuvata da un esperto di eccezione: il marito, Dr. Giuseppe Di Croce già Direttore Nazionale del Corpo Forestale. Tutto ciò è stato possibile realizzarlo grazie al  supporto anche economico  dell’Associazione WEE TREEE Presieduta da Ilaria Borletti Buitoni e al contributo della Banca Mediolanum. E’ importante sottolineare che senza la fattiva collaborazione del  Comune di Pescara, ed in particolare del vicesindaco Giovanni Santilli che come assessore al verde è stato determinante, Pescara non si sarebbe arricchita di uno spazio ecologicamente così importante.   Questo parco sarà intitolato alla memoria di una Maestra eroica Lola Di Stefanoche salvò la sua classe da un grave pericolo, le esalazioni di cloro provenienti dalla centrale Montecatini, esalazioni che le causarono una grave intossicazione.

Dal giorno precedente, 24 novembre, saranno tanti gli edifici istituzionali che verranno colorati di arancione: A Pescara la Torre del comune, la Questura, a Montesilvano la Caserma dei Carabinieri a Spoltore il convento  e così via.

Che l’Arancione sconfigga questa peste sociale !!