fbpx

Domani all’Adriatico la Nazionale Under 21 contro l’Inghilterra

C’è attesa negli ambienti sportivi di Pescara per la gara amichevole di domani, giovedì 22 settembre, allo Stadio Adriatico Cornacchia che metterà di fronte le nazionali Under 21 di Italia e Inghilterra (alle ore 17.30  – diretta Rai2). Gli azzurri arriveranno questa  sera nel capoluogo dove prenderanno alloggio presso l’hotel Carlton, sulla riviera nord. Quella di Pescara è una delle prime due amichevoli della stagione (sulle quattro programmate che fungeranno da banco di prova per la selezione italiana in vista dei Campionati europei in programma a marzo); l’altra si giocherà lunedì 26 alle 15.30 al “Teofilo Patini” di Castel di Sangro contro il Giappone (diretta RaiSport).
A richiamare l’attenzione degli appassionati locali c’è anche il fatto che tra i giocatori convocati dal Ct Nicolato vi è anche l’estremo difensore  del Delfino Pescara Alessandro Plizzari, 22 anni, che si è già messo in mostra nelle prime quattro giornate di campionato in serie C; ma c’è anche un ex biancazzurro, il terzino dell’Inter Raoul Bellanova.

<L’arrivo della Nazionale – ha dichiarato questa mattina il sindaco Carlo Masci – rappresenta sempre un momento di festa. Pescara è una città dove il calcio è molto amato e che già in occasioni analoghe del passato, per l’arrivo delle squadre azzurre, ha dimostrato grande entusiasmo. Sono convinto che faremo una bella figura, come è già accaduto per i numerosi eventi internazionali che negli ultimi mesi hanno posto Pescara al centro degli interessi della cronaca>.

I biglietti per la sfida di Pescara possono essere acquistati su Vivaticket e Figc, con tariffe ridotte per i ragazzi al di sotto dei 18 anni di età.

< Mi auguro che siano numerosi i tifosi dell’Italia sulle gradinate dello Stadio Adriatico Cornacchia. – ha detto l’assessore comunale allo Sport Patrizia Martelli – Per quanto riguarda la partita, Italia-Inghilterra mi fa tornare in mente la finale degli europei delle Nazionali A a Euro 2020. Non ci resta che tifare Italia>.