fbpx

ESORDIO DEL REAL RIETI NEL MAIN ROUND: SFIDA ALL’HALLE-GOOIK DI BELLARTE

E’ un giorno storico per il Real Rieti. L’avventura europea del club amarantoceleste inizia dal PalaPaternesi di Foligno: domani scatta il Main Round di Uefa Futsal Cup, ed è la prima volta che il Rieti si affaccia sul palcoscenico della più importante competizione internazionale.

La squadra di Mario Patriarca, inserita nel Gruppo 5, debutta alle 21 contro i belgi dell’Halle-Gooik, allenati dall’italiano Massimiliano Bellarte, “emigrato” in Belgio dopo cinque stagioni sulla panchina dell’Acqua&Sapone. Ad aprire il girone, alle ore 18, saranno i portoghesi dello Sporting Lisbona e i bosniaci del Centar Sarajevo: nel club portoghese, vicecampione d’Europa nel 2011 (quando a vincere la Futsal Cup fu il Montesilvano), militano due azzurri reduci dal Mondiale in Colombia, Rodolfo Fortino e Alex Merlim, ma anche un altro giocatore con un passato in Nazionale e nel nostro campionato, Diego Cavinato.

La gara tra Real Rieti e Halle-Gooik sarà il primo match trasmesso su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre, canale 226 del bouquet Sky), dopo l’accordo sancito nei giorni scorsi con la Divisione Calcio a cinque; avverrà lo stesso sabato, sempre alle ore 21, con Real Rieti-Sporting Lisbona. Le altre quattro partite del Gruppo 5 (compresa quella di giovedì tra Rieti e Sarajevo) saranno trasmesse in diretta sulla web tv del club, www.realrietichannel.tv. Aggiornamenti anche sul sito e sulla pagina Facebook della Divisione Calcio a cinque.

La stagione del Rieti è iniziata venerdì con una vittoria contro la Came Dosson nella prima giornata di campionato: l’Halle-Gooik, primo avversario del Real in Futsal Cup, ha invece già giocato quattro gare ed è in testa alla massima divisione belga, a punteggio pieno. Oltre Bellarte, ci sono anche altre vecchie conoscenze del calcio a 5 italiano nella squadra che già lo scorso anno si è trovata a dover affrontare un club italiano (il Pescara) nell’Elite Round di Uefa Futsal Cup: il portiere Marco Zaramello e i giocatori di movimento Fernando Leitao (ex anche dello Sporting Lisbona), Rafael Teixeira, Grello e Thiago Bissoni, che nella passata stagione ha giocato per un mese e mezzo proprio con il Real Rieti.

Molti dei giocatori amarantocelesti, invece, sono all’esordio nella competizione: non è il caso di Jeffe, che nel 2012 con la Marca Futsal si classificò al terzo posto nella Final Four di Lleida, vinta dal Barcellona. Tornano a giocare la Champions del calcio a 5 anche Roald Halimi, dopo averla disputata con la Luparense, e Olmo Campana Saul, che la giocò con la maglia del Murcia. Il futsal italiano punta invece a ripetere il risultato dello scorso anno, quando il Pescara – partito dal turno preliminare – riuscì a qualificarsi per la Final Four di Guadalajara, chiusa poi al quarto posto dopo i ko contro Inter Movistar e Benfica.

All’Elite Round, in programma tra il 22 e il 27 novembre, accedono le prime due classificate di ciascuno dei sei gironi del Main Round, a cui si aggiungeranno le quattro teste di serie che entreranno in scena: i campioni in carica dello Ugra Yugorsk, i connazionali russi della Dinamo Mosca, i kazaki del Kairat Almaty e gli spagnoli dell’Inter Movistar.

UEFA FUTSAL CUP, MAIN ROUND
GRUPPO 5 – PALAPATERNESI, FOLIGNO

PRIMA GIORNATA (mercoledì 12 ottobre)
Sporting Lisbona-MNK Centar Sarajevo (ore 18, diretta realrietichannel.tv)
Real Rieti-FP Halle-Gooik (ore 21, diretta Sportitalia)

SECONDA GIORNATA (giovedì 13 ottobre)
Sporting Lisbona-FP Halle-Gooik (ore 18, diretta realrietichannel.tv)
Real Rieti-MNK Centar Sarajevo (ore 21, diretta realrietichannel.tv)

TERZA GIORNATA (sabato 15 ottobre)
MNK Sarajevo-FP Halle-Gooik (ore 18, diretta realrietichannel.tv)
Real Rieti-Sporting Lisbona (ore 21, diretta Sportitalia)

jeffe_real-rieti

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi