fbpx

Estatica. Al Marina di Pescara la “coppia” Perrotta e Olla con “I Perrollas”; sul palco anche Max Elia

La serata sostiene la Fondazione Cuore Domani Onlus impegnata nella ricerca

Musica, divertimento, emozione: tutto questo ha una firma “I Perrollas”, ossia Federico Perrotta e Valentina Olla (Uao Spettacoli) che con il loro varietà di coppia animeranno il palco dell’arena del Porto Turistico Marina di Pescara il 17 agosto alle 21.30 per il secondo spettacolo della rassegna “Teatriamoci” nell’ambito di Estatica.

L’appuntamento estivo presso il capoluogo adriatico è possibile grazie alla Camera di Commercio Chieti Pescara, il Marina di Pescara, ed il Comune di Pescara; è la Spray Records, invece, a coordinare magistralmente il corso delle serate.

Dopo la magia del burlesque con un “Passato senza veli” dell’attrice teatina Giulia Di Quilio, si passa ad uno spettacolo dai toni quasi televisivi e proprio la coppia Perrotta e Olla innamorati nella vita e del loro lavoro attraverseranno con grande brio la musica di tutti i tempi: dallo stornello al rap, al cabaret il tutto nel nome dell’amore e della passione che da sempre li contraddistingue e per questo appuntamento in particolare saranno accompagnati da un altro volto noto abruzzese, l’attore Massimiliano Elia.

“Sono molto contenta di tornare sul palco di Estatica – spiega Valentina Olla – questa volta giochiamo un pò sull’instabilità di coppia che c’è in questo spettacolo tra me e Federico; una coppia che si sostiene anche grazie al terzo incomodo, nella fattispecie Elia, ed il tutto è reso armonico grazie ad una sperimentazione musicale ed artistica di tutto ciò che si può fare in coppia”.

Non mancheranno ricordi, riferimenti a storie di professionisti, personaggi storici della televisione e del cinema che fanno parte dell’immaginario comune in cui verranno raccontate anche le grandi coppie del musical, della commedia musicale italiana. E’ una passeggiata informale in un passato non così lontano sempre ricco di emozioni e sensazioni, dove si va a scavare nella memoria delle persone, con uno sguardo attento verso i giovani che talvolta non sanno di cosa si parla ma attraverso una canzone o un riferimento possono capire di cosa si tratta magari andando a cercare subito dopo su internet, visto che la quotidianità ormai viaggia sui social.

Il varietà de “I Perrollas” fa bene allo spirito e anche al cuore in tutti i sensi infatti la serata è a sostegno della Fondazione Cuore Domani Onlus che sarà presente con il Dottor Michele Di Mauro chirurgo cardiovascolare e autore del libro “Burn Out” (Ianieri Edizioni) acquistabile durante la serata: il libro ha lo scopo di finanziare con i propri introiti la Fondazione che si occupa di stanziare borse di studio per i giovani ricercatori nel campo delle malattie cardiovascolari, e rappresenta, inoltre, una denuncia della gestione despota ed arrogante di alcuni dirigenti, che si nutrono di invidie, di egoismi, di connivenze, e vivono per imporre il proprio potere.

Il Dottor Di Michele, però sul palco di Estatica, darà voce alla Fondazione illustrando quelli che sono i progetti finalizzati alla promozione della ricerca scientifica e alla prevenzione, educazione alla salute e divulgazione delle conoscenze scientifiche nel campo delle malattie cardiovascolari, specie quelle che poi possono portare alla necessità di un intervento cardiochirurgico.

L’appuntamento successivo di Teatriamoci è per il 31 agosto con Michele La Ginestra e “M’accompagno da me”.

I biglietti sono acquistabili su www.ciaotickets.com. Per info e prenotazioni è possibile contattare il numero 333.5001699. E’ possibile acquistare il biglietto anche tramite la Fondazione, per sostenerla, chiamando il numero 328.6687638.