fbpx

GLI EVENTI OPEN DAY SUMMER

Si apre oggi giovedì primo giugno, a Spoltore, la due giorni dedicata agli eventi dell’Open Day Summer, promosso dalla DMC Terre del Piacere Scarl: si comincia domani, con ‘Profumi e Colori del Borgo – Spoltore 2017’, si prosegue sabato 3 giugno con ‘Spoltore, Borgo dei Briganti’. Cultura, musica, cucina tipica, teatro e riscoperta delle tradizioni sono gli ingredienti delle due manifestazioni che daranno il via, di fatto, all’estate spoltorese, con l’obiettivo di valorizzare il territorio, le sue peculiarità, le sue risorse e, soprattutto, le potenzialità ancora inespresse. Le due iniziative, ammesse nel bando indetto dalle DMC, sono state organizzate la prima dalla società Spray Records, la seconda dall’Associazione Fontevecchia, con la partnership dell’Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’.
“Siamo orgogliosi di poter dire che Spoltore è entrata ufficialmente nel circuito degli eventi della DMC per la promozione della ricettività, dell’accoglienza e, soprattutto del turismo sul nostro territorio – ha sottolineato il sindaco Luciano Di Lorito -. Entrambi gli eventi si concentreranno nel cuore della città, il suo centro storico, e siamo felici che l’iniziativa arrivi da due organismi operanti da anni su Spoltore, ovvero la società Spray Records da un lato e l’associazione Fontevecchia che ha scelto di portare nel centro storico l’anteprima della settima edizione del Festival ‘Notte della Brigante’ che poi si svolgerà in agosto a Borgo Case Troiano. Le due manifestazioni hanno soprattutto l’obiettivo di valorizzare le eccellenze locali, dunque le aziende, i nostri prodotti con la collaborazione di istituzioni importanti, come l’Istituto Alberghiero. Tale attività dimostra che oggi Spoltore è una tappa ambita nell’ambito della promozione turistica, un altro tassello in quel percorso di crescita cominciato cinque anni fa”. “L’Istituto Alberghiero si occuperà di due aspetti importanti legati ai nostri indirizzo di studio, ovvero la gestione e la promozione del territorio, dunque la promozione anche alimentare attraverso l’utilizzo dei prodotti del territorio, a partire dalle eccellenze, ovvero l’olio, il nostro ‘oro’ verde, il vino e i vegetali – ha spiegato la dirigente Di Pietro -, al fine di valorizzare la cultura e i sapori locali. In entrambe le occasioni i nostri docenti chef, guidati dal professor Maurizio Tricca, proporranno una dieta alimentare mediterranea che è patrimonio immateriale dell’umanità, di cui parleremo con la professoressa Confalone. Ma non solo: i nostri studenti si cimenteranno anche come promotori turistici, come ‘Ciceroni’, accompagnando i turisti e i visitatori a scoprire le bellezze artistiche, storiche e culturali di Spoltore, attraverso un itinerario messo a punto con i docenti e coordinati, in questo caso, dalla professoressa Marilena Bianchi. In altre parole, dimostreremo la formazione multidisciplinare dei nostri ragazzi, che spazia dall’arte alla storia alla cucina, con una progettazione professionale e professionalizzante”. A illustrare il programma degli eventi sono stati Belfino De Leonardis per la Spray Records e Luciano Troiano per l’Associazione Fontevecchia. “Domani, giovedì primo giugno – ha detto De Leonardis – andrà in scena ‘Profumi e Colori del Borgo – Spoltore 2017’, un evento che vuole rafforzare l’idea di un Abruzzo forte, consapevole delle proprie ricchezze, e gentile, ovvero accogliente nei confronti di chi arriva nella nostra terra. Cominceremo alle 18.30 con la riapertura al pubblico straordinaria della chiesa del Convento fuori dalle Mura: a fare da Ciceroni saranno gli studenti dell’Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’ che hanno conseguito l’attestato del Fai e che racconteranno ai presenti le caratteristiche della struttura. Alle 19.30 appuntamento nei pressi della chiesa di San Panfilo, dentro le mura, per la ‘Sfilata dei Pulgenella abruzzesi – Carnevale d’Estate’, un evento che attraverserà il centro storico per concludersi a Largo San Giovanni. Ad affiancare nella sfilata i ragazzi dell’Ipssar e delle associazioni locali saranno cinque giovani immigrati, ospiti della Caritas, nell’ambito del programma di accoglienza, al fine di cementificare il processo di integrazione culturale che deve vederci tutti protagonisti. E, ad accompagnare la sfilata, ci sarà la fisarmonica del maestro Gianfranco Onesti, docente dell’Alberghiero, e del musicista Gianni Scannella. Alle 20.45 riflettori puntati su piazza D’Albenzio dove ci sarà il momento dedicato ai ‘profumi’ del territorio con la dirigente dell’Ipssar Di Pietro e lo chef Tricca, e, subito dopo, partirà il ‘Tour Spoltore sotto le Stelle, un viaggio notturno guidato dagli studenti-Ciceroni alla scoperta della storia della chiesa di San Panfilo, della Cripta con il suo ossario appena riscoperto, la cinta medievale, il Belvedere e le sue piazze. Infine la chiusura dell’evento si svolgerà di nuovo in piazza D’Albenzio con i ‘colori’ delle videoproiezioni scenografiche e la musica del Duo Stefano Taglietti e Geoff Warren, chitarrista dei Genesis. L’intero evento sarà seguito da due blogger austriaci, Irina e Raresh Peicu che rimbalzeranno in diretta sulla rete, a circa 160mila follower, ciò che accadrà domani”. “Per l’evento di sabato 3 giugno – ha aggiunto il Presidente dell’Associazione Fontevecchia Troiano -, grazie all’amministrazione comunale, potremo avvalerci del partneriato di tre grandi aziende leader di Spoltore, il Panificio Giglio, che rifornisce di pane tutto il centro-sud Italia, l’Oleificio Crocetta e la Fattoria La Valentina. E soprattutto per l’occasione avremo con noi, grazie alla DMC, il blogger e fotografo danese Bobby Anwar, di Copenaghen, e Mihail Onaca, rumeno, due degli igers più famosi e seguiti al mondo che seguiranno tutta la manifestazione. L’iniziativa di sabato prenderà il via alle 17.30 in piazza D’Albenzio con l’apertura della mostra di opere dedicate al tema brigantesco del maestro Antonio Matarazzo e con l’esposizione degli abiti abruzzesi tipici. Quindi spazio alla cucina della salute con la dirigente dell’Istituto Alberghiero Di Pietro, la docente Confalone e lo show cooking degli studenti guidati dallo chef Maurizio Tricca, seguiti dal Presidente della Lilt – Sezione Pescara, il professor Marco Lombardo, Coordinatore della Lilt Abruzzo e dal corso di analisi sensoriale dell’olio extravergine d’oliva curato dal professor Marino Giorgetti. La serata proseguirà con ‘I briganti a Teatro’ dell’attrice Rossella Micolitti e con il Concerto de ‘I Briganti della Majella’”.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi