fbpx

GRANDISSIMO SUCCESSO A CASALBORDINO PER “LE PAROLE E IL MARE”

L’Associazione MeD – Mari e Deserti esprime immensa soddisfazione per il grandissimo successo dello spettacolo “Le parole e il mare”, messo in scena nella suggestiva cornice del lungomare di Casalbordino dallo storico e scrittore Alessandro Vanoli e dal popolare attore Lino Guanciale sabato 3 giugno nell’ambito dell’Abruzzo Summer Open Day e con il Patrocinio del Comune di Casalbordino. Alessandro Vanoli è ormai amico affezionato della nostra associazione, che ha già avuto il piacere di presentare due dei suoi ultimi libri qui a Casalbordino. Un successo straordinario, per la ricchezza culturale dell’iniziativa e per la bravura teatrale dei protagonisti.
Tantissime persone, giunte anche dalle province di Teramo e L’Aquila e da fuori regione (annunciate presenze anche da Bologna, dove vive Vanoli), hanno affollato il lungomare ascoltando, letteralmente rapiti dalla bellezza del luogo e dalla bravura di Guanciale e Vanoli, per tutto il tempo della rappresentazione. Sono giunti dal capoluogo abruzzese anche i rappresentanti dell’associazione “Volta la carta”, animatori di una bellissima fiera delle letterature e dell’editoria indipendenti, che abbiamo avuto il piacere di conoscere e con i quali auspichiamo possibili proficue collaborazioni in futuro.
La soddisfazione per il grande successo dello spettacolo la nostra associazione l’ha condivisa anche con gli stessi Alessandro Vanoli e Lino Guanciale. Quest’ultimo l’ha riportata sulla propria pagina facebook scrivendo “Casalbordino, ieri… meraviglioso! Grazie a tutti i ragazzi dell’organizzazione, e grazie al mio amico Alessandro Vanoli! “Le parole e il mare” tornerà presto…”.
L’Associazione Culturale MeD – Mari e Deserti è nata a Casalbordino ed è animata dal desiderio di promuovere e divulgare le culture dei popoli e dei Paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, con particolare attenzione per l’Africa settentrionale ed il Medioriente, sottolineando l’eredità storico-culturale comune ai Paesi dell’area mediterranea con l’intento di abbattere gli stereotipi nei confronti dell’altra sponda del Mare Nostrum. Coloro che sono aperti al dialogo interculturale inteso come veicolo di conoscenza reciproca ed integrazione e gradissero appoggiare le iniziative di MeD possono visitare la pagina facebook “MeD-mari e deserti” o richiedere informazioni  all’indirizzo email: mariedeserti@gmail.com, su cui stiamo pubblicando ampie gallerie di foto dell’evento del 3 giugno.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi