fbpx

I service del Soroptimist Club Pescara

Il Soroptimist International club di Pescara, da più di 50 anni attivo sul territorio, non si è certo fatto fermare dal Covid 19, ma ha messo in campo tante iniziative sotto la guida della sua attivissima presidente Elena Petruzzi.

Un’attenzione particolare per contrastare la  violenza di genere si è realizzata anche a Pescara attraverso l’iniziativa “Orange the World”, che proprio  in quanto promossa da UNWomen e dalla Federazione Europea del club service, ha avuto una risonanza internazionale e l’immagine del torre civica della nostra bella città, illuminata di arancione, ha fatto il giro del mondo.

Correlato a questo  si sta realizzando  il progetto “Le Clementine”, in collaborazione con  l’associazione femminile Confagricoltura Donna, allo scopo  di raccogliere fondi a sostegno della meritoria azione dei Centri Antiviolenza D.I.RE .

È, infatti, possibile, entro il 10 dicembre, acquistare online dal sito http://www.confagrigolturadonnacalabria.it, una cassetta di ottime clementine IGP calabresi.

La Presidente sottolinea:

 

“La collaborazione tra associazioni si rende utile e indispensabile, ancora di più in questo momento storico di pandemia. Aver avuto la possibilità di aderire a questa campagna è stata molto proficuo ed utile. Abbiamo non solo diffuso l’iniziativa, ma ne abbiamo fatto un nostro service  consegnando 12 cassette di clementine alla “Mensa comunale San Francesco” della nostra città . Nell’ottica dell’economia circolare abbiamo così valorizzato l’impegno nei confronti dei centri antiviolenza e la nostra storica vicinanza alle persone in difficoltà.”

Anche hai più piccoli il Soroptimist ha rivolto la sua attenzione ed infatti, grazie alla collaborazione con l’Assessore Maria Rita Paoni Saccone, ha realizzato l’arredo degli spazi verdi della Scuola Materna Comunale “La Conchiglia”.

Sono stati scelte delle strutture didattiche che possano al contempo divertire i piccoli “utenti” 0/3 anni ed essere sprone per l’apprendimento di nuove conoscenze.