fbpx

IL CENTRO STORICO DI PESCARA TORNA AD ANIMARSI

DA LUNEDI 7 SETTEMBRE SPETTACOLI, CONCERTI, MOSTRE ED INCONTRI PER LA XIV EDIZIONE DE “IL FIUME E LA MEMORIA” Su sollecitazione di gran parte della Società Civile e grazie alla sensibilità mostrata dall’assessore alla Cultura del Comune di Pescara Giovanni Di Iacovo e dell’assessore del Turismo e del Commercio Giacomo Cuzzi che hanno individuato in questo Festival il miglior modo per garantire un nuovo rilancio del Centro Storico pescarese, pur avendo a disposizione poche risorse, da lunedi 7 settembre, a partire dalle 21.00, si alzerà nuovamente il sipario per sette giorni di grandi eventi con la direzione artistica di Milo Vallone. Primo appuntamento in Piazza Garibaldi con lo spettacolo “Donne al Parlamento” di Aristofane, produzione e distribuzione della Compagnia della Memoria, regia di Milo Vallone, sul palcoscenico gli attori del “Cantiere Teatrale”. Ulteriore novità di quest’anno è quella di abbinare ad ognuno dei 13 spettacoli presenti in cartellone, un’associazione “no-profit”.
Nell’ambito della sezione “Memoria Solidale”, ci sarà quindi uno spazio all’interno del quale i volontari dell’associazione promuoveranno la loro attività e chiederanno un sostegno. Ad inaugurare questo ulteriore progetto sarà “Il Banco Alimentare” abbinato viste anche le tematiche etiche e agli auspici contenuti nell’opera, alle “Le Donne al Parlamento”. Sempre Lunedì 7 Settembre alle ore 22.30 si inaugureranno le sezioni espositive con le mostre: “Mater Water”, collettiva d pittori curata da Davide Cocozza, in via della Caserme e la mostra fotografica ““Transumanza…viaggio nel mondo della pastorizia oggi, in terra d’Abruzzo.” Collettiva fotografica a curata da A.L.Cu.A, al cortile di Casa d’Annunzio.
Questa esposizione prevede anche la videoproiezione di immagini documentali della transumanza e della pastorizia d’Abruzzo e relativa mostra fotografica a tema. La mostra vedrà l’esposizione di opere di Rossella Caldarale, Giovanni Lufino e Dino Di Pietro ed è curata da “A.L.Cu.A.” (Associazione Libera Cultura Abruzzese di Pescara). Infine sempre Lunedì 7, si inaugureranno anche le istallazioni del percorso “Il fiume E’ memoria” dell’artista Massimo Desiato e che vedranno esposte le sue opere in diversi punti del centro storico di Pescara.

donne al parlamento foto 2 donne al parlamento foto 1

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi