fbpx

Il Giro d’Italia torna a Pescara

A distanza di nove anni dall’ultimo passaggio, la classica di ciclismo farà  tappa nel capoluogo  nel Adriatico. L’annuncio ufficiale del Sindaco Masci
Pescara sara’ la città di partenza di una tappa  del giro d’Italia 2022. Lo ha annunciato il sindaco Carlo Masci che ha invitato i cittadini “ ad accogliere  con entusiasmo quella che sarà una giornata di sana e festosa partecipazione”. La carovana rosa, che partirà dall’Ungheria, potrebbe  arrivare nella nostra regione dopo essere passata per Sicilia, Campania e Molise.

Il giro d’Italia non passava per Pescara   dal 2013 ma  il ricordo più bello legato alla città risale al 2001 quando la  gara inizio’ proprio da Pescara dopo una memorabile tre giorni rosa. Masci ha ringraziato la direzione organizzativa e il manager locale Maurizo Formichetti per aver scelto Pescara. Il primo cittadino ha espresso gratitudine anche al Governatore Marsilio, al presidente del Consiglio regionale Sospiri e al consigliere comunale Armando Foschi, che ha seguito direttamente l’iter burocratico per l’assegnazione. Masci  aggiunto: <L’approdo a Pescara della corsa più amata dagli italiani  rappresenta motivo di fiducia e di entusiasmo, e conferma quella nostra vocazione, evidentemente riconosciutaci, di realtà dinamica e di territorio aperto allo sport e alla cultura. La partenza di una frazione del Giro riporta alla nostra mente analoghe occasioni di un passato, anche recente, che hanno rappresentato un’importante vetrina per l’immagine della del nostro territorio >.
Il Giro d’Italia 2022 si  svolgerà nel prossimo mese di maggio.