Il pianista Marcos Marcelli e la soprano Angelica Di Francesco illuminano Pineto | 6 settembre

Il pianista Marcos Marcelli e la soprano Angelica Di Francesco illuminano Pineto | 6 settembre

Il sorgere dell’alba, il sole che pian piano, sorgendo, ha colorato il mare prima di dare vita al giorno.

La cornice perfetta per l’ultimo concerto all’alba, avvenuto domenica 6 settembre 2020 alle 6,20, che l’Amministrazione Comunale di Pineto ha deciso di donare alla sua comunità.

Protagonisti del concerto, il giovane Marcos Marcelli, pianista di grande talento, il quale ha proposto brani del maestro Ennio Morricone, supportato dalla soprano Angelica Di Francesco.

Marcelli lo scorso 6 agosto, a un mese esatto dalla morte del Maestro Morricone, ha già suonato alcune colonne sonore del Premio Oscar alla Carriera, dal tramonto all’alba sempre nella tenuta Marcacci con l’iniziativa “Il più grande tributo a Ennio Morricone: dal Tramonto all’alba” prodotta da Storyrec.

L’Amministrazione comunale di Pineto ha apprezzato l’iniziativa e ha invitato il pianista a proporre uno spettacolo all’alba che è stato riadattato e arricchito dalla presenza della soprano. Una mattinata suggestiva e ricca di emozioni in grado di unire la bellezza della natura con musiche straordinarie e il talento di giovani artisti del territorio.

Le parole di Marco Giampietro e Robert Verrocchio ( rispettivamente consigliere delegato agli eventi culturali di Pineto e sindaco ):

“Il concerto all’alba con il giovanissimo Marcos Marcelli e la soprano Angelica Di Francesco è stato davvero molto apprezzato, il pubblico è stato attento, partecipe e commosso dalla bellezza della natura unita alla bravura degli artisti. Questa iniziativa, se da un lato chiude la stagione dei concerti all’alba dall’altro rappresenta una apertura verso iniziative legate alla valorizzazione delle aziende delle nostre colline e dei territori rurali facendo incontrare cultura e territorio anche grazie alla rete di produttori della ‘Filiera corta del Cerrano’, progetto seguito dall’Assessora Marta Illuminati. La promozione del nostro spettacolare territorio passa anche attraverso queste iniziative. Grazie a Francesco Marcacci per l’ospitalità, agli artisti per aver accettato il nostro invito a proporre questo concerto e un ringraziamento va a tutte le persone che hanno creduto e sostenuto questo progetto. E’ solo l’inizio di un percorso nel quale arte, natura e cultura saranno valorizzate insieme in iniziative analoghe”.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi