fbpx

IL PROCESSO DI EMANCIPAZIONE FEMMINILE

Mobilità sostenibile e progetti portati avanti da una rete di donne per favorire la creazione di piste ciclabili nelle nostre città, ma anche interventi mirati all’inserimento della donna nel mondo dell’aviazione civile, con corsi per diventare piloti di linea in Abruzzo. Poi ancora progetti di integrazione sociale attraverso lo sviluppo in alcuni insediamenti produttivi abruzzesi di orti biologici e cicli produttivi che vedano la donna protagonista e, ancora, storie di donne che quotidianamente esercitano professioni, una volta appannaggio solo degli uomini. Saranno le donne, la loro emancipazione e la loro capacità di reagire di fronte agli ostacoli le protagoniste di “Mille e una risorsa: il merito delle donne”, talk dinner che si svolgerà domani sera, a partire dalle 21 presso il cenacolo culturale offerto dal salotto del ristorante Ninì, a Montesilvano Colli. Durante il talk dinner condivideranno con gli ospiti presenti le loro esperienze, le loro battaglie e i loro successi, ma anche i loro progetti per portare avanti una Rete di Donne di Carattere: Roberta Accardo, direttrice vendite per l’Italia del gruppo Vini Fantini by Farnese; Sandra Fantasia imprenditrice al timone dell’azienda agricola Fantasia; Cinzia Turli, umanista d’azienda presso la Lazzaroni S.p.A. e presidente del Lions club I Marrucini; Angela Miscia, pilota e istruttrice di volo; Laura Di Russo presidente di Pescara Bici; Eva Miccoli libera professionista e atleta; Sophie Lhereux, esperta linguistica impegnata nel mondo sindacale; Gemma Andreini, presidente della Commissione Pari Opportunità della Regione. Durante la serata saranno celebrate tutte le doti delle donne: fascino e bellezza compresi, a partire dalla preparazione di cocktail e piatti, alcuni provenienti dalle tradizioni gastronomiche mediorientali e orientali, che rendono più belli, grazie alla combinazione di alimenti bio, spezie e anche molecole di acido ialuronico commestibili, direttamente dalle passerelle della moda milanese. Spazio poi alla degustazione di vini, della cantina Fantini by Farnese partner del progetto a favore della Rete di Donne di Carattere, e alla descrizione delle proprietà terapeutiche degli olii abruzzesi, che sarà tenuta dal medico Lorenzo Palazzoli. E, dulcis in fundo, la preparazione in diretta dello Spritz dolce, che sarà realizzato da Federico Anzellotti, presidente nazionale della Conpait, e che ha debuttato con successo all’Expo di Milano.
ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi