fbpx

‘’IL SOGNO DI UNA VITA” IN SCENA AL MARRUCINO DI CHIETI

Va in scena venerdì 8 maggio al teatro Marrucino di Chieti l’emozionante pièce Il sogno di una vita firmata e diretta da Alessandro Prete che vanta un cast d’eccezione di giovani e apprezzati attori di talento tra cui due abruzzesi, Federico Perrotta e Giacomo Ferrara. Lo spettacolo racconta la storia di quattro ragazzi cresciuti insieme in un orfanotrofio che, nel secondo atto, si ritrovano insieme dopo 15 anni in occasione della grave malattia di uno di loro. Dopo un’infanzia difficile che ha cementato la loro amicizia, i quattro giovani hanno preso strade diverse: Manuel è uno scrittore poetico dall’animo sensibile, Simone un cinico avvocato, e un altro ancora, l’insicuro Yuri, fa il sindacalista, mentre Renzo è diventato prete missionario. Esistenze lontane, ognuna con le proprie difficoltà, con i propri dolori. Con toccanti dialoghi e intensi monologhi, nella stanza dove è ricoverato il degente i personaggi svelano le loro esistenze, lasciandosi andare a profonde riflessioni sul senso della vita. “È uno spettacolo che affronta temi di grande spessore: amicizia, amore, vita, droga, morte e affetto – spiega il regista e interprete Alessandro Prete – Tutto parte dalla domanda ‘stiamo riuscendo a vivere la nostra vita?’ Perché ci dimentichiamo sempre da dove siamo partiti e dove vogliamo arrivare? Perché dobbiamo vivere la nostra vita pensando di essere immortali e che abbiamo tanto tempo per fare le cose e riusciamo a rimandare tutto, dando molte cose per scontate?”. Lo spettacolo è stato messo in scena  al Teatro Ghione  di Roma, evento con un grandissimo successo di pubblico e di critica. Nel cast figurano attori impegnati in teatro, cinema e tv come Alessandro Prete (ha partecipato a Romanzo Criminale e Squadra Antimafia 6), Roberto Pedicini (considerato uno dei più importanti doppiatori italiani – voce di Kevin Spacey, Jim Carrey, Ralph Fiennes), Fabrizio Scuderi (attore in Amore Criminale su Rai3), Enrico Oetiker (al cinema in uscita il film Se Dio vuole) e gli abruzzesi Federico Perrotta (questa volta in scena in un ruolo drammatico) e Giacomo Ferrara (al cinema nel film di Stefano Sollima Suburra). Inoltre sono presenti Marco VivioMarco StabileLuigi Belpulsi e Simone Carosio. Assistente alla regia l’abruzzese Cristina Del Grosso. A Chieti la protagonista è anche la solidarietà. Lo spettacolo partecipa infatti alla campagna Eliminate promossa dal Kiwanis Club Pescara, per la raccolta fondi per debellare il tetano materno e neonatale.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi