fbpx

IL SOUND DEL FLAUTISTA BRITANNICO GEOFF WARREN

Il 13 dicembre (ore 18, ingresso libero), un live con Walter Caratelli alla batteria, Marco Di Marzio al basso e Raffaele Pallozzi al piano per presentare l’ultimo Cd “The quartet album” inciso per l’etichetta inglese FMR. Inglese di nascita ma ormai italiano di adozione: sarà la musica del quartetto del flautista Geoff Warren la protagonista del terzo appuntamento dei “sabato in concerto jazz”, che questa volta fa tappa a Popoli, sabato 13 dicembre, presso la sede dell’Università della Terza Età (Piazza Paolini, ore 18, ingresso libero). La rassegna della fondazione Pescarabruzzo, organizzata dall’associazione culturale Archivi Sonori, con la direzione artistica di Maurizio Rolli, ha chiamato sul palco la band del musicista nativo del Kent per regalare al pubblico le note dell’ultimo Cd “The quartet album” inciso da Geoffrey Warren per la prestigiosa etichetta inglese FMR. Ci saranno anche Walter Caratelli alla batteria, Marco Di Marzio al basso e Raffaele Pallozzi al pianoforte. Un live bello ed eterogeneo, sarà possibile ascoltare brani molto diversi tra loro, nei quali si sentono le influenze del jazz rock alla Canterbury, della musica folk britannica, del jazz straight ahead ed anche qualche sapore cameristico.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi