fbpx

Il triathlon protagonista del weekend pescarese

 Nel fine settimana Pescara diventa capitale del Triathlon con i Campionati giovanili a cronometro. Il capoluogo adriatico ospita, distribuiti su due giorni, sabato 17 e domenica 18 Settembre 2022, il Prologo e la Finale della competizione valevole per la Coppa Italia. 

Ad organizzare l’evento è la Società Sportiva Dilettantistica Revolution a r.l.
(nome in breve Forhans Team), realtà sportiva a livello nazionale ed internazionale, in collaborazione con la società Blue Triathlon Accademy, la Federazione Italiana Triathlon e il CONI.

In concomitanza con la la Finale di Coppa Italia (nella quale, per la prima volta in Italia, la gara si svolgerà con la spettacolare formula Eliminator per gli Junior), sabato si svolgerà anche una Regionale per le categorie Minicuccioli, Cuccioli, Esordienti e Ragazzi e nel totale del week-end saranno impegnati quasi 1.500 giovani e giovanissimi triatleti.

Gli atleti, tecnici e accompagnatori giungeranno a Pescara già dal venerdì, per una stima di utilizzo di tutte le strutture alberghiere, ristoranti e altre attività pari a 5-6 mila presenze totali.Saranno circa 50 le società sportive coinvolte, provenienti da tutta Italia.

<Il fascino del Triathlon  – ha detto l’assessore allo Sport del Comune di Pescara Patrizia Martelli – sta nella volontà degli atleti di superare se stessi, di andare oltre i propri limiti cimentandosi in più discipline che richiedono impegno e grande preparazione. Accogliamo con grande gioia e soddisfazione i “Campionati giovanili a cronometro”di Coppa Italia che riportano questa disciplina nella nostra città a distanza di anni. Da Piazza I Maggio, dove sarà allestito il villaggio di accoglienza e raduno di alcune delle più grandi promesse italiane di questa disciplina, le gare si snoderanno sul nostro lungomare e abbracceranno Pescara e il lungofiume dei Poeti. Come amministrazione abbiamo accolto e sostenuto questa manifestazione comprendendone il grande valore sportivo e creando tutte le condizioni logistiche e di sicurezza necessarie. Voglio quindi ringraziare il Forhans Team per aver offerto al nostro territorio questa opportunità. Agli atleti e al loro seguito rivolgo il mio saluto di benvenuto a Pescara e auguro di ottenere grandi risultati>.  

Il sindaco Carlo Masci ha affermato che <Pescara mai come in questi ultimi mesi è stata scelta da federazioni sportive e associazioni che ci hanno chiesto di ospitare eventi di valenza nazionale e internazionale. Pescara piace sempre di più e siamo quindi felici che questa disciplina, il triathlon giovanile, torni a distanza di 1uattro anni ad animare il cemtro della nostra città.  Tutta la struttura comunale si è infatti messa a disposizione per consentire lo svolgimento delle competizioni>.
All’incontro con i giornalisti sono intervenuti il consigliere comunale Claudio Croce, Filippo Di Martile, Gianluca Calfapietra, direttore tecnico e presidente del Forhans Team, il presidente della Fitri Abruzzo (Federazione italiana Triathlon), Felice Scarnecchia, e il presidente dell’Asd Blue Triathlon Academy Giampiero Galletta.