fbpx

IMPRESE PER IL RILANCIO

Il Convegno, organizzato da Pentadvisory, ha come scopo quello d’illustrare il progetto “Flumen” e  parte dal Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico dello scorso 9 giugno che finanzia nuovamente la Legge 181 del 1989, quella sulle agevolazioni agli investimenti nelle aree e nelle situazioni di crisi. Il bacino fluviale Aterno-Pescara, 3000 Kmq e 119 comuni coinvolti,  é il territorio abruzzese nel quale ricorrono maggiormente tali condizioni e pur avendo particolari potenzialità, negli ultimi anni sta vivendo un’importante recessione economica con relativa perdita occupazionale. Due le principali emergenze: La ricostruzione dei Comuni del cratere del sisma del 2009 ricadenti  nel bacino e la bonifica del sito di Bussi. Previsti gli interventi del vice presidente della Regione Giovanni Lolli; il responsabile Business Unit incentivi e innovazione di Invitalia, Bernardo Mattarella; il funzionario del Ministero dello Sviluppo Economico che si occupa, nello specifico, di crisi d’impresa e reindustrializzazione dei siti inquinati Marco Labrò;  il vice sindaco di Rieti Emanuela Pariboni: il direttore della Direzione Territoriale Adriatica della Bper Guido Serafini e rappresentanti di realtà industriali d’eccellenza del territorio, in qualità di testimonial territoriali.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi