fbpx

JEMO ‘NNANZI ALLA PROCESSIONE DI SANT’ANDREA A PESCARA

L’ormai notissima bandiera tricolore da 25 metri con la scritta “Jemo ‘nnanzi” ha “avvolto” il peschereccio “Emily C.” dei fratelli Camplone di Pescara partecipando alla processione in mare di Sant’Andrea. Sul peschereccio una foltissima delegazione di aderenti al Gruppo aquilano di Azione civica.

E’ stata una partecipazione dal forte valore simbolico- ha commentato Cesare Ianni, per il Gruppo aquilano di Azione civica-. Non soltanto il tangibile desiderio di superare ogni campanilismo ma soprattutto la testimonianza del ringraziamento degli Aquilani nei confronti dei fratelli della costa per la loro solidarietà nell’immediato post-sisma”.

L’operazione, che ha suscitato grande entusiasmo sia tra le barche in mare che tra il folto pubblico assiepato lungo il porto canale e sul Ponte del Mare, è stata possibile grazie alla disponibilità dell’armatore, i notissimi fratelli Camplone.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi