fbpx

L’ Aeroporto d’Abruzzo perde i voli europei

 La Ryan Air  interrompe i collegamenti a causa della recrudescenza pandemica

Sospesi i collegamenti dall’aeroporto di Pescara con Bruxelles Charleroi, Bucarest, Francoforte Hahn, Londra Stansted, Malta e Torino. La Ryan Air, che garantiva le rotte, fa un passo indietro ed annulla i voli da/per l’aeroporto abruzzese. Una scelta dettata dall’aumento dei contagi Covid-19 causati dalla variante Omicron. I collegamenti saranno interrotti per circa un mese a partire dal prossimo 9 gennaio, il ripristino delle rotte dipenderà dallo stato dell’emergenza pandemica.
La compagnia irlandese ha già annullato diverse  rotte in altri scali europei.  Dall’aeroporto di Pescara Gli unici voli Ryanair che restano attivi sull’ex Liberi per Bergamo-Orio al Serio.