fbpx

La “luce” di Giulio Gennari al centenario di Margherita Hack

Importante traguardo professionale per Giulio Gennari, artista, fotografo di moda e spose molto conosciuto in Abruzzo. Due suoi quadri, dai titoli “Libertà” e “Viaggio immaginario” sono stati selezionati per essere esposti alla mostra che sarà allestita presso la Milano Art Gallery dall’Accademia delle Belle Arti e dall’istituto Internazionale di Cultura, in occasione del centenario della nascita dell’astrofisica Margherita Hack. Le opere appartengono alla collezione “Luce” presentata dall’artista ad inizio 2022 presso il Museo delle Genti d’Abruzzo di Pescara, un’ originale espressione pittorica dell’interazione tra la luminosità e la materia. Dipinti realizzati attraverso un sofisticato processo di lavorazione che coinvolge colori, materie plastiche e macchina fotografica. Le tele che Gennari porterà a Milano, irradiano la bellezza femminile, nella sua esteriorità ed interiorità, come egli stesso spiega: . “Libertà” e Viaggio immaginario” saranno incluse anche nel catalogo della mostra intitolata a Margherita Hack, una pubblicazione cui hanno collaborato personaggi come Antonino Zichichi, Francesco Alberoni, Vittorio Sgarbi, Don Mazzi, Amanda Lear. Giulio Gennari si prepara dunque alla partenza per Milamo dove presenzierà al vernissage presso la Milan Art Gallery il prossimo 11 dicembre e non nasconde la propria soddisfazione per questa opportunità.