fbpx

La street art conquista l’alberghiero De Cecco  

Due writers di fama internazionale in cattedra all’ Ipsseoa De Cecco di Pescara nell’ambito del  progetto EnoGastroMagic

 

Raul 33 e Zot 19,  esponenti della street art tra i più celebri del momento,  docenti d’estate  dell’Istituto Alberghiero De Cecco di Pescara dove terrano lezioni di arte da strada nei mesi di giugno e luglio.  I due writers sono i protagonisti del progetto “EnoGastroMagic”, predisposto nell’ambito del programma “Piano Scuola estate” promosso dal Ministero dell’istruzione, abbinato all’iniziativa “Street Art in teoria e in pratica nel campus del gusto”, ideata in partnership con l’atelier Zero.Dieci.

Raul 33 è uno street artist di origine pescarese che vive tra gli  Stati Uniti e l’Europa e tiene mostre in tutto il mondo. Analogo percorso per Zot19  la cui attività si svolge attualmente in tutta Europa.

All’inaugurazione del progetto, prevista lunedì 14 giugno alle 16, la dirigente dell’istituto De Cecco Alessandra Di Pietro accoglierà  Raoul33 e Zot19,  che nel cortile dell’Ipsseoa di via Dei Marsi-via Dei Sabini a Pescara hanno già lasciato il segno, un murale di 100 metri quadrati è stato infatti realizzato dai due artisti e sarà ufficialmente scoperto nel corso  dell’evento inaugurale.