fbpx

“LABO”

Domenica, 26 Ottobre, si è svolta in Via delle Caserme la prima edizione di LABO  – Libero Accesso a Botteghe in Opera, evento organizzato da Area Artigianato Artistico in compartecipazione con il Comune di Pescara,  che aveva come principale obiettivo quello di riportare l’artigianato artistico abruzzese di pregio nel centro storico di Pescara. Grande risposta di pubblico e notevole l’interesse cha LABO ha suscitato nei partecipanti. Il format pensato da Area Artigianato Artistico, che ha previsto prima lo svolgimento di un breve workshop di presentazione dell’artista/artigiano presso la sede di Area Artigianato Artistico in Via delle Caserme e successivamente un laboratorio di strada nel quale mostrare al pubblico le tecniche di ideazione e realizzazione, ha sicuramente funzionato ed ha confermato la bontà dell’idea di base che ha portato alla realizzazione di LABO: un’offerta culturale innovativa , interdisciplinare ed in grado di coinvolgere attivamente il pubblico presente, rappresenta sicuramente un elemento in grado di dare valore aggiunto ad un’intera area urbana e alle attività economiche che si inseriscono nel ramo di quelle che vengono definite come “industrie culturali e creative”. Gli attori e protagonisti indiscussi di LABO sono stati gli artigiani e gli artisti che vi hanno aderito con entusiasmo e massima disponibilità: Walter Zuccarini e la sua Casa per le Arti, il Maestro Ceramista Giuseppe Liberati, Elisabetta di Bucchianico e Dario Oggiano di Arago Design, Alessia Fatone con le sue creazioni in vetro, Luigi D’Alimonte e la sua sapienza e creatività nello scolpire la pietra della Majella, Manuelita Iannetti e le sue creazioni in resina, Georg Reinking con il suo collettivo Artizan In REvolt. Fabrizio D’Andrea, Event Manager di Area Artigianato Artistico, tracciando un primo bilancio della manifestazione, dichiara: “Direi che il nostro obiettivo è stato raggiunto . Siamo molto soddisfatti della riuscita di LABO, dimostrata dalla presenza di tante persone in Vie delle Caserme di domenica pomeriggio dalle 16 alle 20. Torneremo presto con altre manifestazioni di questo genere”. Area Artigianato Artistico ringrazia il Comune di Pescara e l’Assessorato al Commercio alle Attività Produttive che ha sostenuto e promosso attivamente la manifestazione e  tutti coloro che hanno partecipato sia come protagonisti che come spettatori.

ANCORA NESSUN COMMENTO

I commenti sono chiusi